Home Curiosita Similitudini e differenze tra uomo e scimpanzé: ecco quali sono

Similitudini e differenze tra uomo e scimpanzé: ecco quali sono

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:31
CONDIVIDI

Cosa hanno e non hanno in comune l’essere animale e l’essere umano? Scopriamo insieme quali sono le similitudini e le differenze tra l’uomo e lo scimpanzé.

similitudini e differenze tra uomo e scimpanzé
Similitudini e differenze tra uomo e scimpanzé: ecco quali sono (foto Pixabay)

Molti studi hanno dimostrato che la differenza nella composizione del DNA tra un uomo e uno scimpanzé è dell’1,25%. Inoltre è stata dimostrata anche una somiglianza nella composizione del sangue.

Per questo motivo si dice che l’uomo somiglia più ad uno scimpanzé che ad un gorilla. Ma vediamo insieme quali sono queste similitudini e quali le differenze tra i due esseri.

Similitudini tra scimpanzé e uomo

(Foto Pixabay)

Vi proponiamo qui di seguito 3 fattori che hanno in comune l’uomo e lo scimpanzé.

Infanzia

Sia gli uomini che gli scimpanzé hanno un periodo della loro vita, chiamato ”infanzia”. Quella degli scimpanzé dura 5 anni, nei quali i piccoli dormono e vengono allattati dalla loro mamma. L’infanzia è molto importante per gli uomini come per scimpanzé.

In questo periodo infatti questi ultimi imparano molto osservando i comportamenti degli altri simili e imitandoli. Quando i piccoli perdono la propria mamma, vanno in un periodo di depressione, e vengono adottati dai propri fratelli, segno di un legame molto stretto per la propria famiglia, un po’ come gli esseri umani.

Comunicazione

È stato dimostrato che gli scimpanzé sono in grado di imparare molto e di comunicare più o meno, nello stesso modo degli esseri umani. Infatti è stato notato che essi in cattività possono imparare il linguaggio americano dei segni e inoltre possono essere bravi anche nel calcolo. È stato dimostrato anche che questi animali ragionano e provano emozioni come:

  • Gioia
  • Disperazione
  • Tristezza
  • Dolore sia fisico che mentale
  • Paura

Anche il linguaggio non verbale usato per comunicare un concetto è molto simile tra uomini e scimpanzé. Infatti anche questi ultimi si abbracciano, si tirano sassi, si toccano, si prendono per mano e si baciano.

Intelligenza

Gli scimpanzé sono tra gli animali più intelligenti, grazie all’anatomia del cervello simile a quella dell’uomo. Questi animali proprio come gli esseri umani sono capaci di prendere decisioni, come per esempio decidere di essere aggressivi oppure no, di far parte di un gruppo piuttosto che di un altro. Inoltre è stato scoperto che gli scimpanzé fabbricano gli utensili da soli proprio come l’uomo e usano per ogni funzione un attrezzo differente.

Differenze tra uomo e scimpanzé

scimpanzé
Alcuni degli alimenti che uno scimpanzé mangia includono semi, frutti, foglie, corteccia, insetti come termiti e piccole prede.(Foto Pixabay)

Nonostante ci siano molte similitudini tra uomo e scimpanzé esistono anche delle differenze tra i due. Ovviamente quella più visibile è l’aspetto fisico, questi animali non presentano una postura eretta come l’uomo e anche mani e piedi sono abbastanza differenti.

Anche se come è stato detto precedentemente, gli scimpanzé possono imparare un linguaggio dei segni, non possono invece imparare un linguaggio verbale, proprio dell’essere umano.

Potrebbero interessarti anche i seguenti argomenti:

M.D.