Home Non solo Cani e Gatti Lo scimpanzé: cosa mangia, dove vive, caratteristiche e curiosità

Lo scimpanzé: cosa mangia, dove vive, caratteristiche e curiosità

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:22
CONDIVIDI

Lo scimpanzé è un animale che ritroviamo spesso nei cartoni animati e storie per bambini. Famoso per la sua corporatura e il particolare aspetto simile all’uomo. 

scimpanzé
Quando parliamo di scimpanzé, parliamo di una delle grandi scimmie, cioè i primati più grandi.(Foto Pixabay)

Queste che tratteremo sono schede destinate ai bambini, per aiutarli ad apprendere particolari argomenti che nello specifico trattano di animali. Non saremo ne’ i primi ne’ gli unici a trattare questo argomento, ma con l’aiuto di foto e paragrafi semplici, cercheremo di incuriosire e stimolare il bambino, aiutandolo anche visivamente ad assimilare la materia.

Oggi andremo a ricostruire, illustrare e rappresentare quello che è l’animale più somigliante al genere umano, lo scimpanzé.

Caratteristiche dello scimpanzé

scimpanzé
Può pesare 70 chilogrammi nel caso dei maschi, poiché le femmine pesano un po ‘meno.(Foto Pixabay)

Quando parliamo di scimpanzé, parliamo di una delle grandi scimmie, cioè i primati più grandi; e anche dei più intelligenti. Lo scimpanzé comune (Pan troglodytes) è, con il bonobo (Pan paniscus), una delle due specie di scimpanzé. Come il gorilla e l’orangutan, fa parte della stessa famiglia degli umani.

Può pesare 70 chilogrammi nel caso dei maschi, poiché le femmine pesano un po ‘meno. Questa specie in posizione verticale può raggiungere 1,60 metri di altezza, sebbene l’apertura alare delle braccia sia molto più grande di quella della specie umana.

Le braccia dello scimpanzé sono molto lunghe, il che consente a questa specie di muoversi con agilità a quattro zampe e tra gli alberi. Ha una caratteristica particolare per il pollice e l’alluce che sono opponibili che consentono una presa di precisione. Lo scimpanzé comune cammina usando la pianta dei piedi e riposando sulle nocche, ma può camminare in posizione eretta per brevi distanze.

Lo scimpanzé comune è considerato camminatore su nocche, come i gorilla, in contrasto con la locomozione quadruplicata (una forma di locomozione di animali terrestri a quattro zampe) di oranghi e bonobo noti come “camminatori di palme” che usano il bordo esterno dei palmi. Sebbene sia più leggero degli umani, ha una forza da cinque a sei volte maggiore a quella dell’uomo.

Questo perché i suoi muscoli e quelli di altri primati sono molto più efficaci di quelli umani. Lo scimpanzé è coperto da folti capelli castano scuro, ad eccezione di viso, dita, dita dei piedi, palme e pianta dei piedi. Vive in comunità di circa 20 a oltre 150 membri, ma trascorre la maggior parte del suo tempo viaggiando in piccoli gruppi di pochi esemplari.

Lo scimpanzé comune è arboreo e terrestre, trascorrendo lo stesso tempo sugli alberi e sul suolo. Questo animale è abbastanza intelligente da imparare il linguaggio dei segni e gli scienziati sono stati in grado di comunicare con queste scimmie intelligenti in questo modo.

Questo animale condivide molto DNA (il materiale che dice al nostro corpo come crescere) con gli umani. Numerosi fattori minacciano la scomparsa di scimpanzé. Oltre al traffico illegale di giovani, la specie è interessata dalla caccia alla carne, dalla deforestazione di habitat e malattie naturali.

Dove vive lo scimpanzé

scimpanzé
Ogni clan occupa un territorio che difende con vigore.(Foto Pixabay)

L’habitat dello scimpanzé, è fortemente legato alla presenza degli alberi, poiché vive normalmente nella foresta pluviale tropicale e nelle foreste della savana. Ogni clan occupa un territorio che difende con vigore.

Questo animale, è considerato un primate esclusivo dell’Africa e la sua distribuzione è stata notevolmente ridotta negli ultimi secoli. Attualmente ogni sottospecie popola una parte nel continente:

  • la varietà orientale condivide l’habitat in alcuni paesi con quella centrale, stabilita in Congo, Burundi, Tanzania e Uganda, tra gli altri paesi;
  • lo scimpanzé occidentale vive nel sud del Senegal, Costa d’Avorio, Nigeria e Sierra Leone;
  • nel caso dello scimpanzé Nigeria-Camerun, come suggerisce il nome, risiede in questi paesi;
  • la sottospecie centrale si estende principalmente in Gabon, Congo, Camerun e Guinea Equatoriale.

Come nascono

scimpanzé
Alla nascita, il cucciolo, pesa meno di 2 kg, viene svezzato all’età di circa 3 anni.(Foto Pixabay)

Uno scimpanzé di solito dà alla luce un cucciolo, ma occasionalmente dà alla luce due gemelli. Il periodo di gestazione della femmina durerà tra 7,5 e 8 mesi. Durante la sua vita, avrà circa cinque cuccioli. Alla nascita, il cucciolo, pesa meno di 2 kg, viene svezzato all’età di circa 3 anni, ma vive una relazione molto stretta con la madre per molti altri anni. Lo scimpanzé raggiunge la pubertà all’età di 8-10 anni e la sua vita in cattività è di circa 50 anni.

Cosa mangia lo scimpanzé

scimpanzé
Alcuni degli alimenti che uno scimpanzé mangia includono semi, frutti, foglie, corteccia, insetti come termiti e piccole prede.(Foto Pixabay)

Proprio come noi umani, lo scimpanzé è onnivoro, il che significa che la sua dieta è composta di piante e animali. Alcuni degli alimenti che uno scimpanzé mangia includono semi, frutti, foglie, corteccia, insetti come termiti e piccole prede. Spesso lo scimpanzé utilizza un ramoscello come strumento per raggiungere termiti o formiche nei nidi e lo stesso fa per cacciare altri piccoli mammiferi.

Ci sono anche casi di caccia organizzata, cioè insieme ad altri suoi simili, che si organizza per l’uccisione di cuccioli di leopardo, questo avviene giusto per difendersi, poiché il leopardo è il principale predatore naturale dello scimpanzé comune.

Questo raggruppamento avviene anche per la caccia alle scimmie colobus rosse occidentali ( Piliocolobus badius ) per ottenere carne. Difficili però che diventino prede non molti animali osano attaccare uno scimpanzé, essendo un primate molto potente, molto agile quando si sposta tra gli alberi.

Curiosità

Lo scimpanzé non è una scimmia, sebbene entrambi siano membri del gruppo di mammiferi noti come primati.(Foto Pixabay)
  • Alcuni maschi costruiscono i loro nidi nelle parti inferiori degli alberi; Uno dei motivi potrebbe essere la protezione delle femmine dai predatori terrestri.
  • Fertile fino all’età di 40 anni.
  • Il pitone Seba o il pitone rock africano ( Phyton sebae ) è il più grande serpente in Africa e, se ne ha la possibilità, non resiste al nutrirsi di uno scimpanzé. È anche uno dei sei più grandi serpenti del mondo e uccide.
  • Lo scimpanzé non è una scimmia, sebbene entrambi siano membri del gruppo di mammiferi noti come primati.
  • Lo scimpanzé sono tra i primati più minacciati in Africa.
  • Ham era uno scimpanzé che fu il primo ominide lanciato nello spazio.
  • Uno scimpanzé che sorride come un essere umano è terrorizzato, non felice.
  • La relazione madre-figlio è molto simile a quella degli umani.
  • Uno scimpanzé può vivere 60 anni.

Raffaella Lauretta

Potrebbero interessarti anche i seguenti link: