Home Cani Come superare la paura dei cani: consigli per curare la cinofobia

Come superare la paura dei cani: consigli per curare la cinofobia

Hai una irrazionale paura che i cani possano morderti e non sai come superare questo terrore? Ecco come curare la cinofobia.

superare la paura dei cani
(Foto Pixabay)

Anche se molte persone amano i cani, e non riescono a credere a chi pensa che possano fare del male a qualcuno, non tutti sono d’accordo. Il terrore nei confronti di questi animali non è qualcosa di così raro: si stima che la cinofobia (come viene chiamata questa condizione) colpisca il 10% delle persone. Questo problema può influire anche la vita di tutti i giorni. Per questo, è fondamentale sapere come superare la paura dei cani: scopriamolo insieme.

Chi ha paura dei cani?

I cani sono animali amati da tantissime persone, che li trovano affettuosi e giocherelloni, tanto da non poter nemmeno pensare a una vita senza questi pelosetti.

superare paura cani
La cinofobia (la paura dei cani) colpisce il 10% delle persone (Foto Pinterest)

Anche quando li adottiamo come animali domestici, i nostri amici a quattro zampe diventano parte della famiglia, tanto che diventano proprio i nostri amici più fedeli.

Uno studio rivela che il 74% delle persone ritiene che un cane in casa li renda più felici. Ma non tutti sono d’accordo. Anzi, alcune persone hanno una vera e propria fobia dei cani.

Questo problema è piuttosto diffuso, per quanto ci possa sembrare strano. Si stima che molte persone non riescono a superare la paura irrazionale dei cani,

Basti pensare, infatti che la cinofobia, colpisce il 10% delle persone.

Ma come si presenta, e da cosa è causata la cinofobia? E soprattutto, come possiamo curarla e aiutare chi ne soffre?

Come si presenta la cinofobia

Quali sono i sintomi della cinofobia? Le persone che soffrono di paura dei cani non solo hanno una sensazione di forte ansia attorno ai cani, ma anche al solo pensiero.

gatto affronta pitbull
Alcune persone soffrono di paura di cani solo se di alcune razze. (Foto Gettyimages)

Ci sono persone che soffrono di questa fobia solo di fronte ad alcune razze, solitamente quelle che vengono definiti “pericolosi”.

Ma nella maggior parte dei casi la paura dei cani è irrazionale, e generale verso ogni esemplare, indipendentemente da dimensioni o razza dell’animale: proprio per questo si tratta di una condizione invalidante e difficile da superare.

Come nella gran parte delle fobie, i sintomi più comuni della paura dei cani sono:

  • Attacchi di panico;
  • Aumento del battito cardiaco;
  • Difficoltà a respirare;
  • Bisogno di scappare con urgenza;
  • Paura o terrore eccessivi;
  • Eccessiva sudorazione;
  • Tensione muscolare.

Potrebbe interessarti anche: Paura dei gatti: cause e rimedi per superare l’ailurofobia

Da dove deriva la paura dei cani

Il momento della vita delle persone in cui è più comune soffrire di cinofobia è durante l’infanzia. Non sono state ancora ben comprese le cause di questo problema.

superare paura cani
Le cause più comuni della fobia sono legate a un trauma. (Foto AdobeStock)

Secondo gli esperti però, questo disturbo psicologico può essere legato a un tipo di trauma. Ad esempio, aver subito un morso o anche solo aver assistito a un morso di un cane.

Ma potrebbe anche derivare da una paura generata dagli adulti che provano paura a loro volta dei cani, tanto da insistere con precauzioni estreme sui bambini, trasmettendo loro fobie durature e complicate da superare.

In ogni caso, quando il terrore nei confronti di questi animali si sviluppa nel periodo dell’infanzia o dell’adolescenza, tende di solito ad attenuarsi nel corso degli anni.

Potrebbe interessarti anche: Come aiutare i bambini a superare la paura dei cani

Come superare la paura dei cani

Chi soffre di cinofobia può trovarsi in grande difficoltà, tanto da diventare un problema molto limitante. D’altronde, ci sono cani praticamente ovunque.

cane freddo cani inverno autunno
Si può arrivare a risolvere del tutto questo problema? (Foto AdobeStock)

Per risolvere il problema della paura dei cani, la cosa migliore è trattarla insieme ad un professionista, che possa aiutarci a superare le emozioni negative.

Una terapia ad esposizione graduale è solitamente l’ideale. Questo significa che il paziente viene esposto alla fonte delle sue paure (il cane) in maniera graduale, affrontando il problema a piccole dosi.

Di solitamente tale terapia viene associata a tecniche di consapevolezza e respirazione, yoga o meditazione. 

Si tratta dell’alternativa più comune per controllare questo disturbo, e anche per fermare l’ansia che causa nelle persone che ne soffrono.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

F. B.