Home Cani Come tenere occupato il cane da solo a casa: tanti consigli pratici

Come tenere occupato il cane da solo a casa: tanti consigli pratici

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:03
CONDIVIDI

Quando siamo fuori casa per lavoro, è difficile pensare a Fido da solo senza nulla da fare: come possiamo tenere occupato il nostro cane?

cane finestra solo casa
Come tenere occupato il cane mentre resta da solo a casa. (Foto Pixabay)

Quando decidiamo di adottare un animale domestico, è importante sapere che ci dobbiamo impegnare a dargli tutte le cure ed attenzioni che merita e di cui ha bisogno. Ci sono animali che hanno bisogno di cure minime (pesci, uccelli, ecc), mentre alcuni devono fare attività ogni giorno, come i cani. E se siamo a lavoro per molte ore, come possiamo tenere occupato il cane mentre è solo a casa?

Potrebbe interessarti anche: I metodi per far abituare il cane solo in casa senza che si senta a disagio

Tenere occupato il cane mentre è a casa

Il cane annoiato (Foto Pixabay)
Il cane è annoiato se resta solo a casa: come impedirlo? (Foto Pixabay)

Sarebbe bellissimo poter tenere il nostro pelosetto con noi mentre siamo a lavoro, o poter fare tutto insieme, anche mentre siamo fuori casa.

Ma purtroppo non è possibile, e allora dobbiamo pensare a come impedire che il nostro cane a casa si annoi mentre è da solo per tutto il giorno.

La chiave per risolvere questo problema, è tenere il cane occupato mentre deve passare queste ore di solitudine a casa senza di noi.

Così saranno ore piacevoli per lui, anche perché il nostro pelosetto ha bisogno ogni tanto di essere da solo, per stare tranquillo e riposare un po’.

Ma per il resto della giornata, ha bisogno di intrattenimento per non sentirsi solo e annoiato. E allora, vediamo i migliori suggerimenti per rendere felice il nostro cane.

Lasciamo che il cane guardi fuori

cane alla finestra
I cani, come i gatti, amano guardare il mondo fuori dalla finestra. (Foto Flickr)

Non solo i gatti amano guardare fuori dalla finestra: anche i cani amano osservare l’esterno, e scoprire il mondo e cosa succede fuori casa.

Una finestra da cui guardare l’esterno non solo terrà distratto Fido, ma gli permetterà di acquisire familiarità con il suo ambiente e cosa succede in esso.

Possiamo anche lasciare la televisione accesa prima di uscire di casa, mettendola su un canale che mostri animali. Vedere e sentire questi altri animali divertirà Fido con tanti stimoli.

Certo, non è il caso di farlo tutti i giorni, o annoierà il nostro cane. In fondo, anche per noi guardare la TV non è il nostro unico un passatempo della giornata.

Scegliamo tanti bei giocattoli

l importanza del gioco per il cane
Il gioco ha un grande importanza nella vita del nostro cane. (Foto AdobeStock)

I cani hanno bisogno di tanti stimoli, e un giocattolo sarà un perfetto modo per intrattenerlo. Ma dobbiamo variare i suoi giochi, o si annoierà se ha sempre con gli stessi.

In commercio ci sono tantissimi giochi e tipologie di passatempi per i nostri amici a quattro zampe, ma possiamo anche fare dei giochi per cani da soli in casa, in modo semplice.

Eviteranno anche che il cane mastichi tutto quello che trova in casa, per cui prendiamo tanti giocattoli, magari anche qualcuno che può premiare Fido con un premio in cibo!

Questi giochi interattivi possono anche fornire un ottimo stimolo mentale, con sfide e rompicapi da risolvere. Scopriamo quanto è intelligente il nostro amico peloso!

Alcuni possono essere riempiti con del cibo da leccare e mangiare, in modo che il nostro cane resti occupato per tanto tempo mentre è solo a casa.

Nascondere in giro per la casa dei bocconcini e dei giocattoli, creerà una sorta di caccia al tesoro per Fido. Potrà utilizzare tutti i suoi sensi per trovare questi premi.

Assicuriamoci però di non nascondere quantità eccessive di cibo, e che sia molto gustoso per il nostro cane. Non nascondiamo nulla dove non è sicuro per Fido, o dove potrebbe rompere qualcosa.

Non dimentichiamo anche dove li abbiamo nascosti, e di ripulire ogni tanto questi nascondigli, o il cibo andrà a male o attirerà dei parassiti in casa.

Facciamoci aiutare dagli esperti

i motivi per cui un cane non potrebbe fare al caso tuo
Un cane che si annoia può diventare distruttivo. (Foto AdobeStock)

Di tanto in tanto, potremmo cercare altri padroni di cani che il nostro amico a quattro zampe conosce, per organizzare un appuntamento di gioco. Ma con la dovuta attenzione.

Assicuriamoci che si tratti di persone e cani con cui il nostro pelosetto si sente a suo agio. Altrimenti, non avrà altro effetto che stressare Fido.

Potremmo anche cercare un asilo per cani. Queste strutture si diffondono sempre di più, e permettono ai padroni di cani di lasciare i loro animali domestici in un luogo che si occupi di loro.

I cani potranno socializzare con altri animali e conoscere nuovi ambienti e tante persone nuove. Naturalmente, informiamoci bene prima sui servizi e le attività della struttura.

Anche un dog sitter potrà essere una buona idea per tenere occupato il nostro cane mentre non siamo a casa, così da poter fare una passeggiata ogni giorno.

Si tratta di una buona soluzione per i cani molto attivi ed energetici, così che possano esercitarsi anche se noi non abbiamo molto tempo per farlo con loro.

Altrimenti, un cane pieno di energia potrebbe diventare distruttivo in casa, per sfogare la sua voglia di fare attività fisica. Assicuriamoci che il dog sitter sia fidato e piaccia a Fido!

Potrebbe interessarti anche: Cane solo in casa: cosa prova e come abituarlo

Tenere calmo il nostro cane

cucciolo di cane bassotto
Con i feromoni o gli olii essenziali, possiamo tenere calmo Fido. (Foto Pinterest)

Se il nostro cane resta da solo a casa per un’intera giornata, potrebbe diventare ansioso e distruttivo, iniziando a masticare e distruggere ogni oggetto che trova in giro.

Per questo è importante riuscire a mantenere il nostro amico a quattro zampe il più possibile tranquillo e calmo, mentre siamo a lavoro.

Un’idea è usare degli olii essenziali che hanno un effetto rilassante sulla cuccia del cane. Alcuni aromi più adatti a questo motivo sono la lavanda e la menta piperita.

Ci sono anche prodotti a base di erbe naturali, che possiamo aggiungere ai suoi pasti prima di uscire di casa. Chiediamo sempre al veterinario consiglio prima di usarli, però.

Un’altra idea può essere usare dei feromoni per cani (da applicare nel suo collare, ad esempio), che renderanno più rilassato Fido.

F. B.