Home Gatti Adottare un Ocicat: carattere, stile di vita, proprietario ideale

Adottare un Ocicat: carattere, stile di vita, proprietario ideale

Stai pensando di adottare un Ocicat? Ecco tutti i motivi per farlo e cosa sapere prima di spalancargli le porte della tua casa.

adottare ocicat
(Foto Adobe Stock)

Accogliere nella nostra abitazione e nel nostro cuore un nuovo amico a quattro zampe è un gesto di grande generosità, ma anche di immensa responsabilità. Da noi, infatti, dipendono il benessere e la serenità del micio. Prima di adottare un Ocicat è bene scoprire se questa razza felina fa al caso proprio, e viceversa. In questo articolo troverai tutte le informazioni a riguardo, per una decisione consapevole e accorata.

Adottare un Ocicat: carattere e proprietario ideale

Adottare un Ocicat sì o no? Gli esemplari di questa razza, a discapito dell’aspetto selvatico, sono molto dolci e affettuosi.

ocicat
(Foto Adobe Stock)

La loro indole, socievole e amichevole, li rende compagni di gioco ideali per i più piccoli. Inoltre, questi mici vanno d’accordo anche con altri pelosetti, siano essi membri della loro stessa specie o cani.

Anche noto come gatto leopardo, si tratta un felino estremamente attivo e curioso. Per questo, adottare un Ocicat è sconsigliato a persone anziane, che dovrebbero orientarsi verso la scelta di esemplari più mansueti e tranquilli.

Gli esemplari di questa razza tollerano la solitudine grazie al loro temperamento indipendente. Per questo, la loro adozione è consigliata anche a chi trascorre alcune ore fuori casa.

In ogni caso, è fondamentale che al nostro ritorno siamo disposti a dedicare tempo e attenzioni al nostro amato pelosetto, per consolidare il nostro legame ed evitare che il micio possa annoiarsi o sentirsi trascurato.

Potrebbe interessarti anche: Arricchimento ambientale per gatto: mensole, scale e percorsi

Stile di vita ed esigenze della razza felina

Infine, prima di adottare un Ocicat non ci resta che conoscere tutto quello che c’è da sapere su stile di vita ed esigenze di questo micio.

ocicat
(Foto Pexels)

Trattandosi di un gatto vispo, curioso e molto attivo, è fondamentale mettere a sua disposizione un ambiente stimolante, provvisto di tutti i comfort e gli accessori volti al soddisfacimento dei suoi bisogni etologici.

L’ideale sarebbe allestire uno spazio all’aria aperta per il micio. Naturalmente, è indispensabile che la zona sia adeguatamente recintata e posta in sicurezza: essendo amante delle esplorazioni, infatti, l’Ocicat rischierebbe di allontanarsi e potrebbe correre pericoli.

Potrebbe interessarti anche: Come scegliamo il gatto da adottare? Risponde la scienza

Se non si hanno a disposizione giardini, terrazzi o balconi, la soluzione migliore è quella di progettare all’interno dell’appartamento una zona dedicata interamente al quattro zampe.

Tra gli elementi che non possono mancare, oltre a ciotole e tiragraffi, ci sono anche mensole, percorsi rialzati, tunnel e giocattoli.

Hai finalmente deciso di voler aprire le porte del tuo cuore a questo pelosetto? Allora non perderti il nostro articolo con tutte le curiosità da conoscere sull’Ocicat.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Laura Bellucci