Home Gatti Adottare uno Scottish Straight: carattere, bisogni, proprietario ideale

Adottare uno Scottish Straight: carattere, bisogni, proprietario ideale

Se ti piacerebbe accogliere nella tua casa uno Scottish Straight, ecco tutto quello che c’è da sapere prima di adottare questo micio.

adottare scottish straight
(Foto Wikimedia)

Spalancare le porte del proprio cuore ad un pelosetto è un gesto che dona grande gioia, ma si tratta anche di una decisione che comporta grande responsabilità. Da noi, infatti, dipendono il benessere e la serenità del micio. Ti piacerebbe adottare uno Scottish Straight? Scopri in questo articolo se si tratta del gatto fatto per te e come accoglierlo al meglio, oppure sarebbe meglio propendere per un esemplare di un’altra razza.

Adottare uno Scottish Straight: carattere e proprietario ideale

Per adottare consapevolmente uno Scottish Straight, è fondamentale sapere se l’indole di questo micio è compatibile con il nostro carattere e il nostro stile di vita.

scottish straight
(Foto Pixabay)

Estremamente affettuoso, questo micio ama trascorrere del tempo in compagnia del suo umano del cuore.

Le sue giornate trascorrono all’insegna di coccole e moine, ma anche giochi e avventurose attività di esplorazione.

Proprio grazie alla sua indole attiva e curiosa, questo pelosetto si rivela un ottimo amico a quattro zampe per i più piccoli.

Inoltre, adottare uno Scottish Straight è consigliato anche a chi condivide già la sua casa con altri animali, o ha intenzione di adottarli.

Trascorrete alcune ore fuori casa per motivi di lavoro o esigenze personali? Nessun problema: gli esemplari di questa razza sono autonomi e indipendenti. Per questo, non soffrono la solitudine.

Potrebbe interessarti anche: Come scegliamo il gatto da adottare? Risponde la scienza

Bisogni e stile di vita dello Scottish Straight

Infine, prima di decidere definitivamente di adottare uno Scottish Straight, non ci resta che capire quali sono le esigenze da soddisfare di questo micio.

scottish straight
(Foto Adobe Stock)

Vista la sua incontenibile energia, è fondamentale che questo micio abbia a disposizione una zona in cui correre, divertirsi e arrampicarsi.

L’ideale sarebbe uno spazio all’aria aperta: ben vengano giardini e terrazzi, purché, però, siano adeguatamente recintati e posti in sicurezza.

Sebbene lo Scottish Straight non sia propenso ad allontanarsi da casa, è possibile che scappi, attirato da qualche affascinante stimolo, e si cacci nei guai.

Potrebbe interessarti anche: Arricchimento ambientale per gatto: mensole, scale e percorsi

Poiché il gatto tende a soffrire le alte temperature, è fondamentale che l’ambiente sia dotato di piante refrigeranti, all’ombra delle quali ripararsi e sonnecchiare.

Non disponete di una zona all’aperto in cui il micio possa sfogare tutta la sua vitalità? Nessun problema. In questo caso, vi basterà progettare un arricchimento ambientale all’interno dell’appartamento.

Gli accessori che non possono mancare per soddisfare tutti i bisogni etologici del felino sono: tiragraffi, mensole, tunnel, giocattoli, percorsi rialzati. E, naturalmente, giacigli per lunghi e indimenticabili pisolini, come amache, cuccette e cuscini.

Hai finalmente deciso che questo micio è il tuo compagno di vita ideale? Allora non perderti questo articolo, dove troverai tutte le imperdibili curiosità da conoscere sullo Scottish Straight.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Laura Bellucci