Home Gatti Alimentazione Gatti Alimenti per gatti inaspettatamente dannosi per la salute del micio

Alimenti per gatti inaspettatamente dannosi per la salute del micio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:03
CONDIVIDI

Alcuni alimenti comunemente ritenuti per gatti sono in realtà inaspettatamente dannosi per la salute del nostro felino domestico: ecco 5 bocconcini da non dare al micio

alimenti per gatti dannosi
5 alimenti per gatti dannosi per micio (Foto iStock)

Chiunque abbia adottato uno o magari più gatti sa benissimo quanto sanno essere convincenti quando si tratta di farsi viziare un po’ con prelibatezze e bocconcini golosi: questi adorabili coccoloni adorano alcuni cibi che considerano delle vere e proprie prelibatezze e non si fanno scappare mai l’occasione di gustarne anche soltanto un pezzettino.

Peccato, però, che ci sono alcuni alimenti per gatti inaspettatamente dannosi per la salute del micio: nell’immaginario comune, siamo tutti convinti che questi cibi di cui il gatto è goloso siano anche adatti alla dieta sana dei felini domestici, ma spesso si tratta di falsi miti anche molto pericolosi per l’organismo dei nostri amici a quattro zampe.

Vi presentiamo alcuni degli alimenti comunemente ritenuti adatti ai gatti, che invece risultano essere dannosi per la loro salute.

5 alimenti per gatti a cui fare attenzione: cibi dannosi

alimentazione casalinga gatto
L’alimentazione del gatto (Foto iStock)

1. Il tonno

Al primissimo posto di questa classifica sicuramente inaspettata per molti c’è il tonno: un alimento amatissimo dal gatto, che spesso compare tra i primi ingredienti nelle etichette di cibo per gatti umido o secco. In realtà, se questo pesce viene utilizzato nella sua versione pensata per il consumo umano, risulta essere decisamente dannoso per la salute di micio: contiene infatti sale, olio, conservanti e aromi che possono causare problemi di vario genere all’apparato digerente del gatto ma anche problemi di insufficienza renale molto comuni nei felini.

2. Il fegato

Una volta ogni tanto, dare dei piccoli pezzetti di fegato al gatto non può fargli male: i gatti ne sono molto golosi, ma non bisogna esagerare! Quello che sembrerebbe un alimento per gatti innocuo, in realtà è potenzialmente dannoso perché contiene un certo livello di vitamina A che è tossica se assunta in quantità troppo elevate.
Bisogna pensare, infatti, che in natura il gatto mangia il fegato delle sue prede che sono animali di piccole dimensioni come topi o uccelli, per cui è importante regolarsi in piccole dosi per non rischiare che ingerisca troppa vitamina A che può causare in alcuni casi anche la morte del gatto.

3. Le uova crude

Secondo una vecchia credenza popolare, dare le uova crude al gatto è un modo per rendere il suo pelo liscio, morbido e lucente: in realtà, bisogna distinguere attentamente tra i benefici e i rischi che un uovo può dare al micio.
Mentre il tuorlo crudo dell’uovo è salutare per il gatto, grazie al suo contenuto di sostanze nutritive, il bianco dell’uovo presenta infatti delle controindicazioni.
I bianchi d’uovo contengono alcune sostanze che possono causare dei problemi alla pelle e al pelo del gatto, per cui la migliore soluzione è separare tuorlo e albume assicurandosi che micio mangi soltanto il primo.

4. Il latte vaccino

Un’altra immagine comune fin dalla nostra infanzia è quella del gatto che beve il latte: in realtà, il latte vaccino non fa bene a micio ed è pertanto tra quegli alimenti ritenuti buoni ma in realtà dannosi per i gatti.
Dal momento dello svezzamento in poi, i cuccioli di gatto sviluppano un’intolleranza al lattosio e molti esemplari non riescono più a digerirlo in età adulta: ecco perché ci sono gatti che stanno molto male se bevono latte, presentando sintomi come vomito, diarrea e flatulenza.

5. Il pesce crudo

Il pesce crudo è pericolosissimo per i gatti, in quanto riduce in maniera significativa la capacità di assorbimento della tiamina e di vitamina B, fondamentale affinché micio sia in buona salute. Una carenza di queste sostanze è causa di problemi neurologici nel gatto, per cui il pesce crudo va evitato assolutamente.
Se si vuole dare da mangiare del pesce al gatto è molto meglio concentrarsi su piccole quantità di questo alimento cotto, oppure preferire dei bocconcini a base di carne.

Potrebbe interessarti anche:

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI