Home Gatti Come abituare il gatto alla macchina: i vari passaggi per rendere il...

Come abituare il gatto alla macchina: i vari passaggi per rendere il viaggio sereno

I felini sono animali “testardi” e difficilmente amano stare in auto. Vediamo insieme come possiamo abituare il gatto alla macchina.

abituare gatto alla macchina
(Foto Adobe Stock)

I felini sono animali abituati alla stabilità, quindi difficilmente si lasceranno convincere a salire in auto. Inoltre il rumore, le vibrazioni e le varie manovre della macchina sicuramente non aiutano nell’impresa.

Tuttavia sia che si debba portare il Micio dal veterinario o che si debba fare un viaggio con il piccolo amico peloso, è molto importante che quest’ultimo possa stare in auto senza paura. Vediamo insieme come abituare il gatto alla macchina.

Abituare il gatto alla macchina: ecco come fare

Differentemente dai cani, i felini sono animali più sensibili alle novità per questo motivo bisogna avere molta pazienza quando si vuole addestrare un gatto.

gatto ansioso in auto
(Foto Pinterest)

Tuttavia abituare il nostro amico peloso a viaggiare in auto, non è impossibile. Innanzitutto è necessario che il gatto conosca l’auto su cui viaggerà, ovviamente inizialmente la macchina dovrà avere il motore spento.

Quindi mettete il Micio in auto e standogli sempre vicino, lasciate che il vostro amico a quattro zampe si adatti alla macchina. Il gatto sicuramente camminerà sui sedili, il cruscotto, lascerà i suoi feromoni per tutta l’auto.

Dopo aver portato il vostro amico peloso nell’automobile con il motore spento per 2-3 volte, iniziate a mettere in moto l’auto senza muovervi. Fate attenzione perché il rumore del motore potrebbe causare ansia e paura nel gatto, per questo motivo non lasciatelo mai solo.

Ripetete quest’azione per 2-3 volte. Dopodiché è possibile iniziare a fare i primi giri con l’auto, i quali devono essere di moderata velocità e di breve distanza. Per questa prova è opportuno tenere i finestrini chiusi, in modo tale da evitare che il gatto scappi.

In questa sessione di addestramento, è molto importante l’utilizzo del rinforzo positivo. Ogni qual volta terminate il percorso, offrite un premio al vostro amico a quattro zampe, in modo tale che quest’ultimo associ il viaggio in auto alla ricompensa, quindi ad una cosa positiva. Il premio può essere del cibo o il suo giocattolo preferito.

Potrebbe interessarti anche: Come trasportare il gatto nervoso in auto: consigli utili

Raccomandazioni per portare il gatto in auto

Se avete deciso di viaggiare con il vostro amico a quattro zampe in macchina, ci sono alcune precauzioni da prendere.

come trasportare il gatto nervoso in auto
(Foto Pinterest)

In primis ricordatevi di non dare mai da mangiare al Micio prima di partire, sarebbe opportuno non nutrire il gatto almeno due ore prima del viaggio. E’ possibile dargli da mangiare solo durante una lunga sosta.

Nonostante il gatto si sia abituato all’auto, potrebbe essere sempre un pericolo durante il viaggio tenerlo libero, per questo è necessario tenere il gatto nel trasportino. Inoltre quest’ultimo è obbligatorio per legge.

Potrebbe interessarti anche: Abituare il gatto al trasportino: i migliori suggerimenti

Infine è importante parlare e coccolare il proprio amico a quattro zampe, per esempio quando siete fermi al semaforo o quando fate una sosta.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Marianna Durante