Home Gatti Come insegnare al gatto a mangiare lentamente: i vari consigli

Come insegnare al gatto a mangiare lentamente: i vari consigli

Il tuo amico peloso mangia troppo in fretta e hai paura che possa soffocare? Vediamo insieme come insegnare al gatto a mangiare piano.

insegnare al gatto a mangiare piano
(Foto Adobe Stock)

I gatti proprio come i cani, amano il cibo e molto spesso alcuni di essi non vedono l’ora che arrivi il tempo del cibo per catapultarsi sulla ciotola e mangiare velocemente.

Tuttavia, tale comportamento potrebbe causare dei seri danni di salute al nostro amico a quattro zampe. Per questo motivo è molto importante insegnare al proprio gatto a mangiare piano. Vediamo come nel seguente articolo.

Come insegnare al gatto a mangiare piano

In generale i felini mangiano solo quando hanno fame, molti di essi spesso lasciano anche il cibo nella ciotola quando non hanno più voglia.

Riscaldare il cibo del gatto
(Foto Adobe Stock)

Sebbene da una parte ci siano felini che possano lasciare del cibo nella ciotola, dall’altra ci sono gatti che amano mangiare e lo fanno anche velocemente.

Tuttavia, questo comportamento può risultare molto pericoloso per il nostro amico a quattro zampe, in quanto il mangiare velocemente può causare problemi digestivi e vomito nel felino. Come possiamo aiutarlo? Vediamo qui di seguito alcuni consigli su come impedire al Micio di mangiare velocemente.

1. Utilizzare ciotole speciali

Per insegnare al gatto a mangiare piano, potrebbe essere utile utilizzare delle ciotole speciali. Tuttavia basta anche porre il cibo del Micio in un piatto piano, in questo modo il felino potrà mangiare solo una piccola quantità per volta di crocchette.

Nel caso in cui il vostro amico peloso mangi del cibo umido, per rallentarlo, potrebbe essere utile schiacciare il cibo nella ciotola, in questo modo il felino non potrà divorare il cibo ma mangiarlo lentamente.

Inoltre è possibile aggiungere nella ciotola, insieme al cibo del Micio, anche un oggetto, come per esempio una pallina. Tale oggetto impedirà al gatto di raggiungere facilmente il suo cibo.

Potrebbe interessarti anche: Il gatto è goloso: rischi e rimedi quando il gatto mangia sempre e di tutto

2. Tecniche diverse di alimentazione

Nel caso in cui il vostro amico a quattro zampe mangi troppo velocemente, vomiti dopo i pasti e presenti dei problemi di digestione, potrebbe essere utili cambiare tecnica di alimentazione.

gatto può mangiare cibo per gattini
(Foto Adobe Stock)

Quindi, invece di cibare il proprio felino 3 volte al giorno, sarebbe utile dividere il pasto giornaliero del Micio in 6 porzioni ridotte, per almeno 2 settimane. Trascorse le due settimane, controllare se il proprio amico a quattro zampe abbia imparato a mangiare lentamente.

Un altro modo per rallentare il gatto quando mangia, soprattutto se la sua alimentazione è composta da crocchette, è utilizzare i giocattoli per cibo per gatti. Mettendo le crocchette del Micio in queste palle, il gatto ci metterà più tempo per raggiungerle e mangiarle.

Nel caso in cui in casa vi siano più felini, potrebbe essere utile disporre diverse ciotole di cibo in stanze diverse, in quanto uno dei motivi per cui il gatto potrebbe mangiare velocemente è perché gli altri gatti potrebbero mangiare anche la sua porzione di cibo.

Potrebbe interessarti anche: Razze di gatti più golosi: quali sono quelli che amano mangiare

Infine se i metodi sopraelencati non sono risultati utile e se il vostro amico peloso nonostante mangi velocemente dimagrisce, potrebbe essere utile contattare il proprio veterinario.