Home Gatti Come insegnare al gatto ad andare d’accordo con i bambini

Come insegnare al gatto ad andare d’accordo con i bambini

Hai un bambino ma vorresti tanto adottare anche un piccolo Micio? Vediamo insieme come insegnare al gatto ad andare d’accordo con i bambini.

insegnare al gatto ad andare d'accordo con bambini
(Foto Adobe Stock)

Se avete deciso di adottare un gatto e avete bambini in casa, sappiate che i felini possono facilmente spaventarsi per la loro presenza.

Tuttavia ciò non significa che il Micio non possa abituarsi a loro. Infatti è possibile addestrare il proprio amico a quattro zampe a non avere paura dei piccoli umani. Vediamo insieme come insegnare al gatto ad andare d’accordo con i bambini.

Insegnare al gatto ad andare d’accordo con i bambini: ecco come

È risaputo che i felini sono animali indipendenti, quindi è necessario avere molta pazienza per poterli addestrare.

Il gatto graffia i bambini
(Foto Pixabay)

Tuttavia, non è difficile insegnare al proprio Micio come andare d’accordo con i bambini, basta semplicemente lasciare del tempo al gatto per potersi adattare all’interazione con questi piccoli umani ed è opportuno non costringere mai il felino a fare qualcosa che non vuole.

Inoltre, sebbene conosciate il carattere dei vostri figli, quando bisogna insegnare al proprio Micio ad andare d’accordo con loro, è opportuno essere sempre presenti.

Come per ogni altro tipo di addestramento, è necessario utilizzare il rinforzo positivo, quindi munitevi di bocconcini, in modo tale da premiare il Micio ogni qual volta si comporti bene.

Potrebbe interessarti anche: Gatti e bambini: le razze feline più adatte per i più piccoli (Video)

Addestrare il gatto ad andare d’accordo con i bambini

Il primo incontro tra il gatto e i bambini, deve iniziare lentamente e deve avvenire in un luogo conosciuto dal felino.

Razze di gatti per la Pet Therapy
(Foto Adobe Stock)

Mentre i bambini si distraggono, giocando o guardando la Tv, date la possibilità al gatto di girare liberamente per la stanza.

Se Micio non si avvicina liberamente ai bambini, utilizzando dei bocconcini o il giocattolo preferito del gatto, potete attirare l’attenzione di quest’ultimo verso i vostri figli. In questo modo il gatto capirà che i piccoli umani non sono una minaccia per lui.

Quando il felino si sente a suo agio nella stanza insieme ai piccoli, possiamo incoraggiare questi ultimi ad accarezzare e divertirsi con il Micio.

È necessario osservare attentamente la reazione del felino a queste attenzioni e capire l’umore del gatto, se è rilassato, spaventato o stressato.

Inoltre è necessario che il nostro amico a quattro zampe abbia sempre un posto in cui rifugiarsi nel caso in cui abbia paura dei bambini.

Potrebbe interessarti anche: Razze di gatti non adatte ai bambini piccoli: ecco quali sono

Infine ricordate che, anche durante l’addestramento, il gatto ha bisogno dei suoi spazi e delle sue abitudini. Quindi potete tenere Micio nella stanza con i bambini solo per un po’ di tempo. Facendo ciò ogni giorno, vedrete che il felino si abituerà alla presenza dei piccoli umani e imparerà anche a giocare con loro.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Marianna Durante