Home Gatti 5 cose che i gatti odiano degli umani

5 cose che i gatti odiano degli umani

CONDIVIDI

Cose che i gatti odiano – I gatti sono animali unici: adorabili e dispettosi, indipendenti e a volte un po’ “strani”: in realtà è solo che i gatti proprio non sopportano alcune cose degli umani!

5 cose che i gatti odiano degli umani

Il gatto è un animale che porta gioia e calore nella casa in cui viene accolto: è simpatico, divertente, giocherellone e affettuoso anche se a volte presenta dei comportamenti strani e inspiegabili agli occhi umani!

In certi momenti, sembra quasi che i gatti siano fin troppo indipendenti. In realtà, questi splendidi animali sono semplicemente infastiditi da alcuni comportamenti umani che reputano davvero insopportabili! Vediamo quali sono…

Gatti: 5 cose che odiano degli umani

le cose che i gatti odiano dell'uomo

1) L’acqua

Per il gatto l’acqua è soltanto da bere, e non riesce proprio a sopportare la nostra abitudine di usarla per lavarlo o schizzarlo. A meno che tu non abbia a che fare con un gatto del Bengala, notoriamente amante dell’acqua, dovresti cercare di non bagnare il gatto: per lui, l’acqua è solo da bere!

2) Gli odori forti

I gatti odiano gli odori forti, che invece sono spesso presenti nelle nostre case: profumi, deodoranti per l’ambiente, cibo sono tutti odori insopportabili all’olfatto felino.
Ciò accade perché il naso del gatto è molto più sensibile di quello umano, quasi al pari dell’olfatto dei cani: per il tuo micio, l’odore di fumo o l’aroma dell’aglio sono un vero e proprio incubo!

3) I suoni forti

Così come accade per gli odori, i gatti odiano i suoni troppo forti: musica o tv a tutto volume sono un vero fastidio per il potente e sensibilissimo udito felino.
D’altra parte, un udito sviluppato come quello dei gatti è indispensabile per la sopravvivenza, perché gli permette di restare sempre vigili, anche quando sembra che stiano dormendo.

4) La scarsa pulizia

Si sa che i gatti sono animali molto puliti e provano molto fastidio quando gli umani non lo sono altrettanto: chiunque abbia un gatto sa quanta cura e attenzione sia necessaria per mantenere la sua lettiera sempre pulita e assicurarsi che micio la usi!
Il gatto, infatti, provvede autonomamente all’igiene personale ma non è in grado di pulire la propria lettiera: spetta a noi fargliela trovare sempre pulita, perchè lo sporco lo infastidisce tantissimo.

5) Troppo contatto fisico

A volte i padroni dei gatti sono fin troppo affettuosi con il loro amico a quattro zampe: gli umani, infatti, esprimono affetto con il contatto fisico fatto di carezze, baci e abbracci.
I gatti, invece, sono decisamente più riservati e odiano essere toccati troppo a lungo: il contatto fisico nel loro linguaggio rappresenta il dominio ed è per questo che si fanno accarezzare solo quando vogliono loro, non quando lo vuoi tu!

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI