Home Gatti Perchè i gatti prima leccano poi mordono?

Perchè i gatti prima leccano poi mordono?

CONDIVIDI

Gatti e comportamenti inspiegabili: perchè il gatto prima lecca e poi subito dopo morde? Cosa lo spinge a questo cambiamento improvviso?

Perchè il gatto prima lecca e poi improvvisamente morde?

Chi possiede un gatto sa bene di cosa stiamo parlando: il gatto lecca affettuosamente, sembra tranquillo e rilassato e poi… all’improvviso morde! Come mai accade? Abbiamo forse fatto qualcosa di sbagliato?

La domanda è lecita: come mai i gatti prima leccano e poi mordono? In realtà questo comportamento felino apparentemente senza spiegazione nasconde delle motivazioni ben precise con significati differenti a seconda dei casi.

Cerchiamo di capire perchè i gatti leccano e poi mordono e soprattutto come possiamo fare per evitare che accada.

Gatti e comportamenti inspiegabili: come mai prima leccano e poi mordono?

Gatto che lecca la mano

A volte può essere difficile capire cosa sta cercando di dirti il tuo gatto: la comunicazione felina passa naturalmente attraverso il suo linguaggio del corpo ed è proprio su questo aspetto che bisogna indagare per capire la motivazione dietro le abitudini dei gatti e i loro strani comportamenti.

L’abitudine di leccare e mordere tipica del gatto rappresenta uno dei modi che il nostro amico peloso ha a disposizione per esprimere le proprie emozioni e il proprio stato d’animo. Magari è spaventato o ci sono altri motivi che spiegano il suo improvviso cambiamento.

Iniziamo a capire perché il gatto lecca: la lingua dei felini ha una struttura molto particolare, adatta per l’igiene e l’auto pulizia del pelo. Se il gatto lecca il proprio padrone, magari concentrandosi sui capelli, lo fa perché ti vuole trattare come se fossi un suo simile.

Il comportamento che abbiamo appena descritto è sicuramente positivo, in quanto espressione del legame tra gatto e padrone: è il suo modo di dimostrare affetto.
Attenzione, però, se il gatto prende a leccare in maniera compulsiva e persistente: potrebbe indicare un problema di ansia o di stress.

Gatto che morde

Riguardo, invece, alla questione dei morsi il gatto può mordere per vari motivi: per rabbia, per paura, per gioco.
Distinguere i morsi giocosi da altri tipi di morsi è piuttosto semplice: basta guardare attentamente il linguaggio del corpo del vostro micio.

I gatti leccano e poi mordono per vari motivi: a volte per dirti che devi smettere di accarezzarli, altre volte per avere modo di pulirsi e pettinarsi. Difficilmente questo comportamento dipende dalla rabbia o dalla voglia di farti del male.

Tuttavia, quando si parla di gatti e comportamenti inspiegabili, può capitare di ritrovarsi con un gatto che morde forte. Se questo accade, cosa bisogna fare?
Quando il gatto morde forte non bisogna assolutamente sgridarlo: questo comportamento per lui è normale e non capirebbe la tua reazione.

La cosa giusta da fare è smettere di accarezzarlo immediatamente: in questo modo, il gatto associerà il morso alla fine dei giochi e delle coccole e capirà che questo comportamento è sbagliato.

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI