Home Gatti Perchè i gatti dormono vicino ai piedi del padrone?

Perchè i gatti dormono vicino ai piedi del padrone?

CONDIVIDI

Perchè i gatti dormono vicino ai piedi? A volte il comportamento dei nostri amici felini ci sembra strano, eppure ha una spiegazione ben precisa. Ecco quale

Perchè i gatti dormono vicino ai piedi?

I gatti amano molto dormire addosso alle persone, con delle preferenze ben precise riguardo alla parte del corpo con cui preferiscono essere a contatto.
Uno dei comportamenti più curiosi dei gatti è quello di dormire vicino ai piedi del padrone: ma perchè lo fanno?

I gatti hanno l’abitudine a cercare costantemente il contatto fisico con le persone che amano, soprattutto quando arriva il momento di dormire: questo strambo comportamento ha in realtà una ragione ben precisa, da ritrovare nell’istinto di sopravvivenza felino.

Dormire al fianco del padrone dà sicurezza al micio: il gatto, infatti, pesa al massimo 3 o 4 chili (se si escludono casi particolari come il Maine Coon) mentre le persone pesano molto di più: il gatto sceglie di dormire a contatto con il proprio padrone perché si sente protetto quando è più vulnerabile, ossia mentre è immerso nel sonno.

Perchè i gatti dormono vicino ai piedi? Le motivazioni sono tante

vacanze animali
Perchè i gatti dormono vicino ai piedi?

L’abitudine felina di dormire vicino ai piedi nasce solitamente quando il gatto è ormai adulto: i cuccioli, infatti, amano dormire sul petto delle persone per sentire il battito del loro cuore, che gli ricorda quello della loro mamma.

Oltre che per la propria sicurezza, ci sono vari motivi per cui i gatti amano dormire vicino ai piedi del padrone. Proprio perché sanno che quando si dorme si è più indifesi, i gatti spesso dormono addosso al padrone o ai suoi piedi per proteggerlo: l’abitudine del gatto a dormire sui piedi o comunque accanto al padrone è un sistema di protezione reciproca.

Il gatto, inoltre, è un animale territoriale che sceglie la persona con cui dormire in base all’affetto che prova: se in casa siete in tanti, ma lui sceglie una sola persona per dormire ai suoi piedi, vuol dire che è il membro della famiglia con cui va più d’accordo e che ama di più.
Ma non illuderti: per come la vede il gatto, non è lui a dormire ai tuoi piedi! Sei tu a dormire con lui, perché si fida e ti ama al punto tale da permetterti di farlo.

Infine, il gatto è un animale abitudinario: se dorme ai tuoi piedi o comunque vicino a te, imparerà l’ora della tua sveglia e si comporterà di conseguenza. Quando è ora di alzarsi, sarà la tua sveglia vivente: si avvicinerà al tuo viso strofinandosi su di te e miagolando, per avvisarti che è ora di alzarsi e soprattutto di dargli da mangiare!

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI