Home Curiosita Curiosità sul Bobtail Giapponese Longhair: aneddoti, chicche, leggende

Curiosità sul Bobtail Giapponese Longhair: aneddoti, chicche, leggende

Ecco tutte le curiosità da conoscere assolutamente sul Bobtail Giapponese Longhair: da dove viene, quali sono le sue peculiarità e tanto altro.

Bobtail Giapponese
(Foto Adobe Stock)

Il Bobtail Giapponese Longhair è un micio di origini asiatiche, che ha trovato fortuna e successo nel Paese del Sol Levante. Considerati come veri e proprio simboli di buona fortuna, si tratta di esemplari la cui storia riserva numerose e imperdibili chicche. Scopriamo insieme tutte le curiosità sul Bobtail Giapponese Longhair.

Curiosità sul Bobtail Giapponese Longhair: lo sapevate che…?

Apriamo il nostro articolo sul Bobtail Giapponese Longhair con una carrellata di curiosità che riguarda questa razza felina.

Bobtail Giapponese
(Foto Adobe Stock)
  • A discapito di quanto si intuisca dal nome, questa razza felina non proviene direttamente dal Giappone. Infatti, dei documenti risalenti al 1000 a.C. indicano la presenza del Bobtail Giapponese Longhair in Cina. Solo a partire dall’XI secolo, gli esemplari di questa razza vennero importati nel Paese del Sol Levante, dove riscossero grande successo e fortuna;
  • La peculiarità che contraddistingue il Bobtail Giapponese Longhair, che ha fatto sì che questo micio venisse considerato alla stregua di un porta fortuna? La sua coda di dimensioni ridotte, che somiglia a una sorta di pennacchio;
  • Lo stesso nome di questa razza, infatti, significa “coda mozza”;
  • Attenzione a non confondere il Bobtail Giapponese Longhair con altre razze feline prive della coda, come il Manx, o con un’appendice di lunghezza ridotta, come il Pixie Bob. Nel primo caso, infatti, l’assenza della coda espone il micio a patologie a carico della colonna vertebrale. Per scoprire tutte le differenze tra Bobtail Giapponese Longhair e Pixie Bob, consulta questo articolo.
  • Esistono due varianti del Bobtail Giapponese: una a pelo corto e una longhair.

Potrebbe interessarti anche: Gatti famosi: i 14 piccoli felini che hanno scritto la storia dell’umanità

Nomi per il tuo Bobtail Giapponese Longhair

Hai deciso di accogliere nella tua vita e nel tuo cuore un Bobtail Giapponese Longhair?

Bobtail Giapponese
(Foto Adobe Stock)

Dopo aver allestito la tua casa a prova di micio, non ti resta che scegliere il nome più adatto al tuo nuovo amico a quattro zampe.

Per farlo, ti basterà seguire delle semplici indicazioni: in primo luogo, evita gli appellativi eccessivamente lunghi. Optando per nomi corti e composti dalla ripetizione di suoni simili, infatti, agevolerai il processo di memorizzazione da parte del gatto.

Inoltre, nella scelta del miglior appellativo, punta su una peculiarità fisica o caratteriale che rende il quattro zampe davvero unico. Consultiamo insieme un breve elenco di proposte per il nuovo arrivato.

Nomi per Bobtail Giapponese Longhair femmina:

  • Lucy
  • Coda
  • Zampa
  • Micia
  • Mia
  • Cleo
  • Cleopatra
  • Macchia
  • Bianca
  • Lilla
  • Kyla
  • Flora
  • Fiore
  • Venus
  • Venere
  • Marla
  • Molly
  • Zaira
  • Iris
  • Iside

Nomi per Bobtail Giapponese Longhair maschio:

  • Felix
  • Micio
  • Mao
  • Rocky
  • Zeus
  • Giove
  • Thor
  • Ares
  • Marte
  • Gatto
  • Coda
  • Zampa
  • Silver
  • Oro
  • Oreo
  • Biscotto
  • Frank
  • Joe
  • Ziggy
  • Franz

Potrebbe interessarti anche: Nomi di gatto femmina e maschio: come sceglierlo tra più 6500 idee

Very Important Cat: esemplari famosi

Infine, non ci resta che soddisfare un’ultima curiosità riguardante il Bobtail Giapponese Longhair: esistono mici che hanno raggiunto fama e popolarità?

Bobtail Giapponese
(Foto Adobe Stock)

In realtà, l’intera razza felina gode di estrema notorietà, grazie agli attributi magici e benevoli che le vengono associati.

In Giappone, infatti, questo gatto è ritenuto un vero e proprio catalizzatore di buona fortuna, oltre che un simbolo di benvenuto nei confronti degli ospiti e dei visitatori.

Per questo, non è raro imbattersi in statuine, dipinti e, più in generale, opere di arte figurativa, che ritraggono il Bobtail Giapponese Longhair nell’atto di alzare la sua zampina porta fortuna.

Al giorno d’oggi, inoltre, sono molti i “mici influencer”, che hanno conquistato la celebrità grazie ai profili sui social, creati e gestiti dai loro umani.

Su questi account, vengono pubblicate foto, video e aneddoti che raccontano la divertente quotidianità dei gatti. Tra i più famosi ci sono Neko, Kibby e Sora… cosa aspettate a seguirli su Instagram?!

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Laura Bellucci