Home Cani Curiosità sul Basset Hound: origini, storia e i segreti del re dei...

Curiosità sul Basset Hound: origini, storia e i segreti del re dei ‘bassotti’

Credi di sapere proprio tutto su questa razza? Tutti i segreti e le curiosità sul Basset Hound dal nome alla storia ai 5 segreti della razza.

Curiosità sul Basset Hound
(Foto Pixabay)

Da dove viene il suo nome? Da dove è partita la sua storia e come è arrivato fino a noi? Queste sono solo alcune delle tante curiosità sul Basset Hound che andremo a scoprire. Dalle caratteristiche alle sue esigenze, dal carattere ai suoi segreti, ecco tutto quello che c’è da sapere su questa razza di cane che ha conquistato il nomignolo di ‘re dei bassotti’.

Basset Hound: un nome che svela la sua storia

Quando si dice ‘un destino scritto nel nome’: è proprio questo il caso del Basset Hound, che racchiude il significato più profondo della sua indole, ovvero quella del cacciatore. Infatti le due parole che formano il suo nome, Basset e Hound appunto, svelano due segreti importanti.

Alimentazione del Basset Hound
(Foto Pixabay)

Basset’ deriva dal francese ‘Bas’ ma anche dall’inglese ‘Basset’, che indicano entrambe appunto il ‘Bassotto’; la seconda invece ha una doppia valenza: ‘segugio’ o ‘caccia’. In entrambi i casi comunque indicano una indole da cacciatore e inseguitore di prede.

Non a caso il suo fisico lo aiuta ad intrufolarsi nei posti più impervi: infatti grazie alle sue piccole dimensioni e a una statura ben poco importante riesce a infilarsi in rovi e cespugli. Infatti la sua altezza non supera i 38cm e il peso non va oltre i 30kg.

Curiosità sul Basset Hound: dove inizia la sua storia

Se il suo nome ‘racchiude’ un po’ di storia inglese e un po’ di origini francesi, in realtà a contendersi la sua origine sono Regno Unito e USA. E’ infatti probabile sia che sia nato in Francia e poi trasportato in Inghilterra, oppure che sia nato in terra americana.

Il suo riconoscimento ufficiale però avvenne in Europa, nel Regno Unito, alla fine dell’Ottocento (1883) dal Kennel Club inglese. A scompigliare le ‘carte in tavola’ vi è anche la teoria che abbia un’origine belga.

Alcuni sostengono che i frati del monastero di Saint Hubert in Belgio abbiano iniziato a fare delle sperimentazioni di incroci con cani di razze diverse, alla ricerca dell’esemplare perfetto per la caccia di cervi e conigli e ottenendo infine questo segugio.

In ogni caso è nel 1977 che questa razza viene riconosciuto in Inghilterra e poi inserito nel gruppo 6 della classificazione FCI.

Potrebbe interessarti anche: Cura del pelo del Basset Hound: cosa fare per un manto sano e le zone da non trascurare

Carattere, compagnia e come allevarlo

Se cercate un buon compromesso tra una cane mite ma anche dinamico, il Basset Hound è proprio quello che fa per voi. Infatti se nel nome e nella storia era stato scritto il suo destino da cacciatore, nel corso della sua evoluzione, questo cane è diventato un ottimo esemplare di compagnia per l’uomo.

Razze compatibili col Basset Hound
(Foto Pixabay)

Merito della sua indole dolce che lo fa andare d’accordo con tutti gli umani, adulti e piccoli; inoltre non sarà difficile trovare razze compatibili col Basset Hound, tranne che per i gatti: a quanto pare li scambia facilmente per prede da cacciare e non dà loro tregua.

Si lega facilmente ai componenti della famiglia ma soprattutto si adatta agli ambienti e alla convivenza, sebbene anche noi umani dobbiamo fare qualcosa per lui, ovvero tanta attività fisica. E’ pur sempre un cane molto attivo e ama cacciare, quindi non è pensabile che stia sempre in casa a poltrire, sebbene sembri ben adattarsi al divano!

Inoltre l’inattività potrebbe provocargli anche diversi problemi fisici, in primis l’obesità, che è una delle malattie più comuni del Basset Hound. Basterà non esagerare con le porzioni, somministrargli cibi sani ed equilibrati e associare tanto esercizio fisico magari all’aria aperta.

Infine per allevarne uno bisognerà avere polso fermo, non solo per la sua incontenibile voglia di correre e giocare (motivo per cui è poco adatto agli anziani) ma anche perché potrebbe dimostrarsi molto testardo e poco incline ad obbedire ai comandi del suo padrone.

Potrebbe interessarti anche: Alimentazione del Basset Hound: cosa mangia, dosi consigliate e i rischi di una dieta sbagliata

Se vuoi scoprire i 5 segreti del Basset Hound, clicca su Successivo: