Home Curiosita Curiosità feline: in passato i gatti venivano usati per consegnare la posta

Curiosità feline: in passato i gatti venivano usati per consegnare la posta

Avevate mai pensato alla possibilità di far consegnare la posta ai gatti? Qualcuno lo ha fatto: scopriamo come è andata.

Gatti consegnare posta
(Foto Canva)

Fieri, regali e non certo accondiscendenti, i felini domestici si differenziano dai cani per via della loro indole poco incline a prendere ordini. Eppure, nonostante il loro caratterino decisamente difficile da domare, qualcuno ha pensato bene di provare a far consegnare la posta ai gatti: ecco cosa sapere su questa incredibile curiosità felina.

Gatti usati per consegnare la posta: il tentativo del Belgio

A chi mai sarebbe venuto in mente di insegnare ai gatti a consegnare la posta?

Colpo di calore nel gatto
(Foto Pixabay)

Per quanto l’immagine di un micio postino possa sembrare bislacca, nel 1870 nella città di Liegi, in Belgio, un gruppo di funzionari ha deciso di ricorrere ai felini domestici per la consegna delle missive, anziché pagare dei lavoratori che ne se occupassero.

Del resto, i cani in passato sono stati ampiamente utilizzati per assolvere ad importanti incarichi, estremamente utili per la nostra specie, dal trasporto delle slitte all’individuazione di ordigni.

Tuttavia, sappiamo bene che i mici hanno un caratterino decisamente diverso rispetto a quello più obbediente di Fido. Questo, però, non ha scoraggiato la popolazione belga dal voler mettere in pratica la bizzarra idea.

I motivi addotti, per giustificare la proposta atipica? Grazie alla loro straordinaria agilità, i gatti si adatterebbero perfettamente al lavoro di postino, poiché sarebbero in grado di raggiungere qualsiasi destinazione.

Senza contare, poi, la straordinaria memoria dei felini e il loro incredibile senso dell’orientamento. Nonostante le motivazioni, avete il sentore che l’idea si sia rivelata un flop? Non avete tutti i torti…

Potrebbe interessarti anche: Perché ai gatti piace tanto il pesce? Una curiosità tutta da scoprire

L’esito del curioso esperimento

Quando l’esperimento prese avvio, furono 37 i gatti sottoposti all’addestramento per consegnare la posta.

Gatto in estate rinfrescare
(Foto Canva)

Nonostante le premesse, però, il risultato fu tutt’altro che soddisfacente: nel periodo in cui i felini prestarono servizio come postini, infatti, si verificò un “inspiegabile” cattivo funzionamento del servizio pubblico.

Potrebbe interessarti anche: Curiosità sui denti del gatto: tutto ciò che non sai sulla dentatura di Micio

A discapito delle aspettative, infatti, i mici non si rivelarono affatto servizievoli ed efficienti. Al contrario, ci furono molti ritardi e casi di missive smarrite.

Insomma, nulla di nuovo all’orizzonte: i nostri amati felini domestici non sono fatti certo per essere addestrati e utilizzati dagli umani a loro piacimento. Anzi, appare decisamente più plausibile l’inverso: non c’è che da rassegnarsi e rispettare le gerarchie!