Home Curiosita Curiosità sull’Ocicat: le imperdibili chicche sul “gatto leopardo”

Curiosità sull’Ocicat: le imperdibili chicche sul “gatto leopardo”

L’Ocicat è una razza felina davvero affascinante: scopriamo tutte le curiosità su questo micio, come Very Important Cat, storia e aneddoti.

curiosità ocicat
(Foto Adobe Stock)

Sguardo magnetico, corporatura agile ed atletica, incredibile somiglianza con i felini selvatici: sono molte le caratteristiche di questo micio in grado di far cadere alle sue zampe qualsiasi umano. Ecco un articolo interamente dedicato all’Ocicat, con curiosità, chicche e tanti suggerimenti.

Curiosità sull’Ocicat: lo sapevate che…?

Apriamo il nostro articolo con una carrellata di imperdibili curiosità sull’Ocicat.

ocicat
(Foto Pexels)
  • Il costo di questi esemplari si aggira tra 900 e i 1100 euro;
  • Lo standard non ammette la presenza di macchioline o medaglioni di pelo bianchi;
  • Il nome della razza si riferisce al felino selvatico Ocelot, diffuso in Sudamerica, Centro America e Messico, che condivide con l’Ocicat una incredibile somiglianza;
  • Nonostante gli esemplari di questa razza siano molto simili all’Ocelot, non hanno origini selvatiche: si tratta di gatti domestici;
  • Questi mici sono frutto dell’incrocio tra Siamese, American Shorthair e Abissino;
  • Non confondetelo con il Bengala: nonostante a primo impatto possano essere scambiati, questi gatti appartengono a due razze feline differenti. Per scoprire la differenza tra Ocicat e Bengala, consulta questo articolo;
  • In passato lo standard consentiva l’accoppiamento tra Ocicat e Abissino, mentre oggi non è più permesso.

Potrebbe interessarti anche: Nomi di gatto femmina e maschio: come sceglierlo tra più 6500 idee

Nomi per il tuo Ocicat

Sta pensando di adottare un Ocicat? Tra le decisioni più importanti da prendere, c’è la scelta del nome per il tuo nuovo amico a quattro zampe.

gatto leopardo
(Foto Adobe Stock)

Per individuare l’appellativo perfetto per il micio, segui alcuni accorgimenti. In primis, focalizzati su una particolarità che rende il tuo gatto davvero unico e scegli un nome che possa riflettere l’originalità del pelosetto.

Inoltre, prediligi parole brevi e composte dalla ripetizione di suoni simili o uguali, come Lilla o Pippo.

In questo modo, agevolerai il micio nel processo di comprensione e memorizzazione del suo nome. Sei alla ricerca di idee e proposte? Ecco una lista di appellativi tra cui scegliere:

Ocicat femmine:

  • Sally;
  • Irma;
  • Kira;
  • Coda;
  • Zampa;
  • Chicca;
  • Jinny;
  • Lullaby;
  • Cleo;
  • Xena;
  • Azzurra;
  • Rosa;
  • Iris;
  • Viola;
  • Violetta;
  • Cleopatra;
  • Venus;
  • Venere;
  • Stella;
  • Luna.

Ocicat maschi:

  • Marino;
  • Zeus;
  • Giove;
  • Gringo;
  • Chicco;
  • Pippo;
  • Pluto;
  • Coda;
  • Zampa;
  • Maos;
  • Baffo;
  • Greg;
  • Lillo;
  • Tommy;
  • Zorro;
  • Bob;
  • Ciro;
  • Chicco;
  • Brandy.

Potrebbe interessarti anche: Come trasformare il tuo gatto in un influencer su Instagram in poche mosse

Esemplari famosi: Very Important Cat

Infine, non ci resta che soddisfare un’ultima curiosità sull’Ocicat: esistono esemplari famosi di questa razza?

gatto ocicat
Il gatto Ocicat (Foto Flickr)

La risposta è sì. Nonostante si tratti di un micio poco diffuso, grazie ai social oggi è semplice rendere celebri i propri pelosetti.

In particolare, sono molti i quattro zampe che hanno raggiunto fama e notorietà su Instagram.

All’interno dei loro profili social, i proprietari dei pelosetti pubblicano foto, video e aneddoti spiritosi riguardanti la loro quotidianità.

Tra i Very Important Vip ci sono: Jepp, Oci, Zayenah, Mimaw… cosa aspettate a seguirli tutti?!

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Laura Bellucci