Home Cani Curiosità sull’American Foxhound: nome, origini e tanto altro

Curiosità sull’American Foxhound: nome, origini e tanto altro

Credi di conoscere tutte le curiosità sull’American Foxhound? Scopri da dove deriva il suo nome, dove inizia la sua storia e tanto altro ancora.

Curiosità sull'American Foxhound
(Foto Pixabay)

Da dove viene e perché si chiama così? Domande legittime, specie quando vogliamo sapere qualcosa in più sull’animale a cui vorremmo aprire le porte della nostra casa. E se il cane in questione è lui, dobbiamo interrogarci su tutte le curiosità sull’American Foxhound: dalla storia al nome alle info su prezzo e allevamenti. Ecco cosa dovremmo sapere.

American Foxhound: le curiosità sul suo nome

Il doppio nome indica da una parte la sua appartenenza e provenienza e dall’altra la sua principale mansione. Si tratta infatti di un segugio, letteralmente un ‘cacciatore di volpi’ dalle origini americane.

American Foxhound
(Foto AdobeStock)

Nato dalla probabile unione di segugi inglesi e segugi francesi, l’American Foxhound non è tuttora molto diffuso in Europa. E’ nato negli USA e pare che sia ancora quello il luogo dove è più diffuso.

Potrebbe interessarti anche: Buoni motivi e non per adottare un American Foxhound

Curiosità sull’American Foxhound: le origini e il mix di razze

Per conoscere la sua storia, bisogna tornare alla conquista degli inglesi del Nord America: nel colonizzare quei territori, il popolo europeo portò con sé sia volpi sia cani (che davano la caccia ai primi). In particolare uno dei fautori di questo spostamento nel 1600 circa pare sia stato il futuro governatore del Maryland, Robert Brooke.

Alimentazione dell'American Foxhound
(Foto Pixabay)

Anche un altro personaggio dal nome altisonante, George Washington, era un appassionato di cani da caccia, tanto da ricevere in regalo alcuni segugi francesi. Questi ultimi pare siano stati fatti accoppiare con gli altri ‘genitori’ dell’American Foxhound, il Foxhound inglese e il Talbot (oggi estinto).

Alcune fonti sostengono che per rendere l’esemplare definitivo più scattante e attivo, venne aggiunto del sangue di Greyhound alle razze originarie.

Potrebbe interessarti anche: Con chi può convivere e chi deve evitare un American Foxhound in casa

Curiosità sull’American Foxhound: prezzo e altre info utili

Se vuoi acquistare un Foxhound americano sappi che non è esattamente un prezzo alla portata, ma nemmeno eccessivo se lo paragoniamo ad altri: si aggira infatti sui 750 euro (con tanto di pedigree).

American Foxhound
(Foto Pixabay)

Non è un cane di compagnia, ma da caccia: non è facile da gestire né da educare, quindi se abbiamo pensato di prenderlo come primo cane ma non siamo padroni esperti, forse è meglio cambiare razza.

Non è molto diffuso in Italia, quindi se vogliamo averne uno conviene rivolgersi direttamente all’ENCI di Milano.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Antonio D’Agostino