Home Gatti Differenza tra Seychellois e Anatolian Shorthair: come distinguerli

Differenza tra Seychellois e Anatolian Shorthair: come distinguerli

Qual è la differenza tra Seychellois e Anatolian Shorthair? Scopriamo insieme ciò che accomuna e distingue i due mici.

Differenza Seychellois
Esemplare di Seychellois (Foto Instagram)

Si tratta di due razze affascinanti e poco conosciute: conosciamole meglio, esplorando i loro universi felini per scovare similarità e differenza tra Anatolian Shorthair e Seychellois.

Similarità tra le due razze

Quali sono i punti in comune tra i due mici?

Seychellois
Esemplare di Seychellois (Foto Instagram)

Dal punto di vista fisico, i gatti sono molto diversi e facilmente distinguibili l’uno dall’altro.

Caratterialmente, invece, non mancano le similarità tra Anatolian Shorthair e Seychellois.

Entrambi, infatti, sono mici dolci e affettuosi, che rappresentano dei perfetti compagni a quattro zampe per i più piccoli.

I due vanno anche d’accordo con i cani, nei confronti dei quali si dimostrano amichevoli, a patto che i quattro zampe siano stati adeguatamente socializzati.

Attenzione, infine, alla loro curiosità: si tratta di esemplari vispi, che potrebbero tentare di allontanarsi dal proprio territorio per esplorare i dintorni.

Per questo, è fondamentale lasciare loro l’accesso all’esterno esclusivamente qualora giardino, balcone o terrazzo siano stati adeguatamente recintati.

Potrebbe interessarti anche: Adottare un Anatolian Shorthair: carattere, stile di vita, proprietario ideale

Differenza tra Seychellois e Anatolian Shorthair

Infine, non ci resta che scoprire in cosa consiste la differenza tra Seychellois Shorthair e Anatolian Shorthair.

Anatolian Shorthair
Esemplare di Anatolian Shorthair (Foto Instagram)

In primo luogo, i due mici hanno origini differenti. La loro provenienza si evince facilmente dal nome delle razze. Nel primo caso, si tratta di esemplari dell’Anatolia; nel secondo, invece, delle isole Seychelles.

Come abbiamo anticipato, è facile distinguere questi pelosetti al primo sguardo: fisicamente, infatti, sono molto diversi.

Il Seychellois Shorthair è un gatto di taglia media con un peso compreso tra i 3 e i 5 kg.

La somiglianza con il Siamese è impressionante; non a caso, questi quattro zampe derivano dall’incrocio tra Siamese e Balinese.

Potrebbe interessarti anche: Differenza tra Anatolian Shorthair e Brazilian Shorthair: quale scegliere

L’Anatolian Shorthair, invece, è un felino di dimensioni molto più robuste: di stazza medio grande, può raggiungere persino un peso pari a 11 kg.

La sua testa, rispetto a quella del micio delle Seychelles, è più tonda, dagli zigomi prominenti.

Anche il temperamento dei due gatti presenza delle diversità.

A differenza del Seychellois, infatti, l’Anatolian Shorthair non risulta compatibile con gli stessi esemplari della sua specie.

Inoltre, quest’ultimo risulta più autonomo e indipendente: può essere adottato da persone che trascorrono alcune ore fuori casa e stare senza il suo proprietario senza soffrire la solitudine.

Infine, attenzione alla linea del quattro zampe dell’Anatolia: rispetto al Seychellois, infatti, tende ad accumulare peso in eccesso.

Hai un debole per il gatto delle isole Seychelles? Allora non perderti il nostro articolo con tutte le informazioni da scoprire prima di adottare un Seychellois.

Qui troverai consigli, dritte e tutto ciò che bisognerebbe sapere per rendere la convivenza davvero serena e felice.