Home Cani Salute dei Cani Malattie più comuni dell’Epagneul de Pont Audemere: tutto sulla sua salute

Malattie più comuni dell’Epagneul de Pont Audemere: tutto sulla sua salute

Di cosa può soffrire e quali sono le malattie più comuni dell’Epagneul de Pont Audemere? Cosa dovresti sapere sulla sua salute.

Alimentazione dell'Epagneul de Pont Audemere
(Foto Pinterest-Psy-pies wszystko o psach)

Non vorremmo mai pensarci ma anche il nostro cane, purtroppo, può ammalarsi, specie se ha una salute già di per sé debole o compromessa. Ecco dunque quali sono le malattie più comuni dell’Epagneul de Pont Audemere che ogni padrone (o potenziale tale) dovrebbe conoscere per salvaguardare la salute del suo amato Fido.

Epagneul de Pont Audemere: salute e vita media

Questo riccioluto cane che ama giocare e cacciare in acqua gode di buona salute? Con un gran sospiro di sollievo, possiamo affermare che: sì, questa razza non presenta particolari problemi. Merito del suo corpo forte e robusto, l’Epagneul de Pont Audemere resiste anche alle temperature più ostili.

Alimentazione dell'Alimentazione dell'Epagneul de Pont Audemere
(Foto Google Images)

Nelle stagioni fredde infatti, il suo pelo impermeabile gli consente non solo di stare all’aria aperta ma anche in acqua: tutto questo è possibile perché i ricci folti e spessi del suo manto non lasciano filtrare il liquido ghiacciato dei suoi spazi acquatici preferiti.

Nelle stagioni più calde invece, proprio ‘a causa’ del suo stesso pelo, potrebbe trovare refrigerio proprio negli spazi d’acqua, che lo rinfrescano e gli danno sollievo. La sua vita media è molto buona, compresa tra i 12 e i 14 anni di vita, salvo complicazioni naturalmente.

Malattie più comuni dell’Epagneul de Pont Audemere: quali sono

Per fortuna pare non vi siano patologie ereditarie a ‘vessare’ la salute degli esemplari di questa razza, ma ciò non significa che la sua salute debba essere trascurata: infatti questo cane ha bisogno sempre di costante attenzione, soprattutto dopo le attività all’aria aperta.

Cura del pelo dell'Epagneul de Pont Audemere
(Foto Pinterest-
Kathy Kosierowski)

Durante le battute di caccia, anche in acqua, potrebbe ferirsi facilmente e tali ferite, se non curate, potrebbero infettarsi e provocare danni permanenti, talvolta letali. Allo stesso modo, soprattutto quando si immerge o quando il suo pelo folto attorno alle orecchie non si asciuga bene, è facile che possa sopraggiungere l’otite canina.

Potrebbe interessarti anche: Scopri perché adottare un Epagneul de Pont Audemere: pro, contro e padrone ideale

Malattie più comuni dell’Epagneul de Pont Audemere: consigli utili

Noi padroni cosa potremmo mai fare per evitare spiacevoli conseguenze sulla sua salute? In realtà il nostro contributo è fondamentale dopo ogni battuta di caccia e dopo ogni passeggiata: infatti è opportuno controllare il suo manto, perché potrebbe facilmente ‘nascondere’ ferite poco visibili.

Potrebbe interessarti anche: Cura del pelo dell’Epagneul de Pont Audemere dalla spazzola al bagno

Inoltre proprio il diretto contatto con l’acqua, potrebbe creare problemi all’udito: quindi cerchiamo sempre di asciugarle bene dopo ogni immersione, magari anche con l’aiuto di un phon per i peli lunghi sulle orecchie pendenti.