Home Gatti Come far entrare il gatto nel trasportino

Come far entrare il gatto nel trasportino

ABITUARE IL GATTO AL TRASPORTINO

GATTO TRASPORTINO

Scegliere il trasportino adatto alle dimensioni del gatto;
-Renderlo un oggetto familiare al gatto: lasciarlo con la porta aperta, inserendo degli oggetti o giochi che attraggono il gatto, in modo che si abitui ad entrare e ad uscire dal trasportino; è possibile in tal caso inserire anche dei bocconcini golosi;
-Prima di inserire il gatto, rendere la gabbia confortevole, mettendo un asciugamano o un maglioncino sul fondo. Utili anche ad assorbire i liquidi se ad esempio il gatto urina;
-In caso di gatti selvatici o nervosi, è preferibile il trasporto di metallo, che consentirà al veterinario di applicare delle terapie anche attraverso le sbarre;
– Quando inseriamo il gatto al suo interno, fare in modo che il trasportino sia collocato in un punto in cui il gatto non ha altri appoggi: per cui mettere il trasportino su una sedia o al bordo di un tavolo, prendere il gatto tra le braccia e porgerlo verso l’ingresso della gabbia. Il felino domestico non avrà altri appoggi che la gabbia.

Consigli pratici: se il gatto è nervoso e tende a graffiare, si potrà prenderlo con un asciugamano; restare sempre tranquilli in modo che il gatto percepisca la sicurezza del padrone; parlare al gatto con un tono calmo e dolce.