Home Gatti Francesca Fialdini: chi è il suo gatto Mirò e tutte le curiosità...

Francesca Fialdini: chi è il suo gatto Mirò e tutte le curiosità su di lui

Conoscete il Micio del cuore della simpatica conduttrice? Tutte le curiosità su su Mirò, il gatto di Francesca Fialdini e suo inseparabile amico a quattro zampe.

Francesca Fialdini
(Screenshot Foto Instagram-francifialdini)

Giornalista, conduttrice di successo, sfrenata tifosa della Juventus e grandissima amante degli animali: ma tra conigli, cavalli e qualche cane appare ovvio sui social che la sua vera passione è per i felini domestici. Stiamo parlando di Francesca Fialdini e del suo inseparabile gatto Mirò, che trascorre con lei gran parte del suo tempo libero a casa e non solo. Ma lo stesso Micio è stato protagonista di un’avventura che ha gettato la Fialdini nel terrore: tutte le curiosità su di lui.

Francesca Fialdini: radio, Tv e un grande amore

Nata in Toscana, a Massa, 41 anni fa, la conduttrice Francesca Fialdini inizia a muovere i primi passi solo con ‘la voce’: si presta infatti alla realizzazione di audiolibri, per poi lavorare per Radio Vaticana come giornalista radiofonica.

Francesca Fialdini
(Screenshot Foto Instagram-francifialdini)

Ma nel suo destino vi era la Tv: di bella presenza e dal discorso spigliato, viene scelta per condurre ‘A sua immagine‘. Successivamente le affidano la co-conduzione di ‘Uno mattina in famiglia‘ con Tiberio Timperi e da sola col suo ‘Fame d’amore‘.

Gelosa (ma non troppo) della sua vita privata, non ha mai presentato ufficialmente il suo fidanzato Milo (col quale ha una relazione dal 2009) ma le foto pubblicate sul suo profilo IG attestano non solo una grande passione per il suo lavoro e per i viaggi, ma anche per gli animali: tra cavalli, conigli e cagnolini, ce ne è uno che ‘li batte tutti’: si tratta del suo Micio Mirò.

‘Per voi è un gatto, per me…’

Si sa che gli animali domestici, per i loro padroni, non sono mai solo una compagnia a quattro zampe ma molto, molto di più. E’ questo il caso di Mirò, compagno (felino) di Francesca Fialdini da ben 15 anni.

Francesca Fialdini: chi è il gatto Mirò
(Screenshot Foto Instagram-francifialdini)

Le foto in sua compagnia ne mettono in evidenza la simpatia: quando si stende sulla tastiera del Pc, ‘impedendo’ di fatto alla padrona di lavorare oppure quando si finge interessato alla ‘lettura’ di un libro solo per tenerle compagnia. Insomma i due sembrano davvero inseparabili e, come in ogni coppia, entrambi conoscono i difetti dell’uno e dell’altro. Di Mirò infatti la Fialdini dice:

Nonostante il setto nasale deviato e i raffreddori cronici che rendono i suoi starnuti delle vere opere d’arte, questo maschio continua a insegnarmi così tante cose di me che il mio amore per lui nel tempo continua a crescere‘.

E sebbene agli occhi di tutti appaia ‘solo un gatto’, per la dolcissima giornalista lui è molto, molto di più di una semplice compagnia.

Potrebbe interessarti anche: Francesca Cipriani: chi è il suo cane Barbie e tutte le curiosità su di lui

Il dolore per la sua scomparsa e la grande gioia

Così come l’amore, gli animali domestici sanno dare anche grande preoccupazione e angoscia ai loro padroni. E’ accaduto quando Mirò è scomparso per un mese e ha lasciato la sua padrona sprofondare nella disperazione: lo ha cercato ovunque, ha affisso volantini e contattato associazioni e cliniche, ma purtroppo invano.

Francesca Fialdini: chi è il gatto Mirò
(Screenshot Foto Instagram-francifialdini)

Ha descritto lei stessa le sue sensazioni con queste parole:

Non posso spiegare cosa ho provato: un forte dolore e un certo smarrimento quando ho realizzato che non ci sarebbero più state cene insieme, peli in giro, sonnellini sul divano, coccole per il mio rientro a casa, richieste pressanti la mattina al risveglio‘.

Potrebbe interessarti anche: Paola Turani: chi sono i suoi cani Nadine e Gnomo, le star del suo profilo Instagram

Fino alla sera in cui una ragazza l’ha trovato nel suo giardino, a 3 km da casa della Fialdini. E quando l’ha rivisto magro, disidratato e indebolito dopo ben 29 giorni lontano dalle cure della sua padrona, l’emozione è stata tanta da avergli perdonato subito l’essersi allontanato.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Antonio D’Agostino