Home Curiosita Il gatto beve solo dal bicchiere: le spiegazioni e consigli su cosa...

Il gatto beve solo dal bicchiere: le spiegazioni e consigli su cosa fare

Il gatto beve solo dal bicchiere, quali sono le spiegazioni di questo comportamento? Vediamo come comportarsi in questa situazione.

gatto beve dal bicchiere
(Foto AdobeStock)

Davanti a questo tipo di comportamento del micio, tutti siamo orientati a pensare che si tratti dell’ennesimo capriccio da Star del cinema, del micio.

Può sembrare che il gatto pensi di essere troppo raffinato per bere dalla sua ciotola, ma c’è una logica dietro il suo comportamento.

Scopriamo qual è il motivo di questo comportamento e come dobbiamo comportarci se il gatto vuole bere solo dal bicchiere.

Il gatto vuole bere solo dal bicchiere

E più probabile che il gatto beva dal bicchiere che dalla sua ciotola. Perché a volte il micio è così schizzinoso? Ma lo è davvero? Cosa nasconde?

Bevande gassate al gatto
(Foto AdobeStock)

Per istinto il gatto sa bene che la sua vita può essere messa a rischio se beve acqua contaminata, quindi cercherà acqua corrente anziché stagnante.

Inoltre, tenderà a preferire sempre fonti d’acqua lontane dal luogo in cui si pulisce, quindi è preferibile collocare la ciotola lontana dalla lettiera e in un luogo tranquillo.

Soprattutto, siamo soliti, sbagliare proprio il luogo, posizionando le ciotole per il cibo e l’acqua, in cucine affollate o locali di servizio, dove il rumore degli elettrodomestici li scoraggia dal bere.

Molto spesso, infatti, capita che tutti noi siamo propensi a posizionare tutto ciò che è del gatto, tutto vicino, nello stesso posto.

Un bicchiere d’acqua, magari lasciato in una tranquilla camera da letto è molto più attraente per lui, in particolar modo se ha fatto un pisolino proprio sul lettone.

Un altro motivo per cui il gatto vuole bere solo dal bicchiere è dovuto al fatto che il gatto riesce ad avere una superficie più visibile ed è in posizione elevata.

La classica posizione per tenere d’occhio l’ambiente circostante e lo fa sentire protetto dagli attacchi di altri animali domestici o dai bambini.

Potrebbe interessarti anche: Perché il gatto beve con la zampa: i motivi di questo strano comportamento felino

Come bisogna comportarsi se il gatto vuole bere solo dal bicchiere?

Il comportamento del padrone, in merito a questo modo di bere del gatto è diviso in due particolari momenti, ovvero nel momento in cui avviene l’atto e nel lungo termine.

Nel momento dell’atto in cui il gatto beve dal bicchiere:

  • non bisogna rimproverarlo o scacciarlo;
  • lasciare che il gatto finisca di bere.

Se il gatto, invece, dovesse continuare con questo tipo di comportamento, vi suggeriamo di:

  • se è un comportamento nuovo, contattare il veterinario: l’aumento della sete potrebbe indicare una malattia;
  • coprire il bicchiere o usa una bottiglia;
  • raccogliere l’acqua piovana fresca: se possono, i gatti spesso scelgono di bere dalle pozzanghere o dai vasi da giardino pieni d’acqua piovana anziché bere acqua del rubinetto trattata chimicamente.
  • fare delle prove per capire se il gatto preferisce una ciotola stretta o larga, in vetro o ceramica o in plastica o metallo. Se indossa una medaglietta, controlla che non urti la ciotola
  • lasciare scegliere: quindi posizionare più abbeveratoi in luoghi tranquilli in tutto il suo territorio e almeno uno per piano della casa.
  • provare ad usare vari tipi di bicchiere e ciotole e fontanelle.

Insomma, anche se poteva sembrare l’ennesimo comportamento schizzinoso del micio, si è rivelato un bisogno a cui occorre fare attenzione, altrimenti si rischia che il gatto non beva affatto.

È opportuno anche sottolineare, come suggerimento che il gatto preferisce recipienti poco profondi o addirittura il gatto tende a rovesciare le ciotole per bere direttamente dal pavimento.

In questo modo, infatti, può avere una visuale più completa di ciò che beve.