Home Gatti Il gatto lecca: il significato di questo tipico comportamento felino

Il gatto lecca: il significato di questo tipico comportamento felino

Il gatto lecca sempre, che siano le mani o i capelli del padrone, le sue zampe o altre parti del corpo, un comportamento comune e interessante di questo animale domestico. Vediamo di capire i vari significati dietro il suo gesto.

Il gatto lecca
(Foto Pixabay)

Uno dei gesti più famosi e caratteristici del felino è quello di leccare. Tutti gli amanti di questo affascinante animale sanno che usa la lingua per esprimersi e per alcune attività quotidiane, come quella di pulirsi ed eliminare il pelo in eccesso. Ogni padrone crede che quando il peloso lecca è per dimostrare affetto. Ma questo non è l’unico motivo per cui lo fa. Vediamo, insieme, perché il gatto lecca e quali sono i diversi significati del suo gesto.

Il gatto lecca: i vari significati del suo gesto

Quando il gatto lecca lo fa sempre per un motivo preciso, per un bisogno o un desiderio che l’animale prova. A seconda del modo in cui lecca o dell’oggetto che lecca, si può capire qual è il suo messaggio o se soffre di qualche disturbo. Leggiamo meglio nell’articolo.

Felino si lecca
(Foto Pexels)

Ogni proprietario di micio può vedere, ogni giorno, quanto gli piaccia leccare il suo amico umano in continuazione. Il felino è un animale che comunica con la sua lingua; il gesto del leccare può avere significati importanti e anche preoccupanti se non si sanno osservare e analizzare prontamente.

Il gatto lecca per vari motivi: per affetto, per occuparsi della sua igiene, per pulire i suoi piccoli e anche perché è sofferente di qualche disturbo. Perciò, non bisogna mai essere superficiali e pensare che sia per noia che micio si lecchi sempre le zampe. Si deve imparare ad osservarlo per essere certi del significato reale di questa reazione.

Il peloso può voler leccare il suo padrone umano sicuramente per affetto nei suoi confronti. Quando micio lecca il suo padrone, significa soprattutto che si considera parte integrante della famiglia e che ricambia l’amore ricevuto.

Il gatto lecca per dimostrare affetto

Il gatto lecca gli esseri umani sulla faccia e sui capelli oppure micio lecca le mani del padrone: due gesti comuni e molto diffusi che significano, essenzialmente, che al gatto piace il nostro sapore e che ci ama e si sente protetto da noi.

Se, poi, il felino lecca un altro gatto della casa, anche in questo caso si tratta di un gesto d’amore e di accettazione, il momento in cui un peloso lecca l’altro e viceversa.

Ma quando il gatto lecca spesso zone del proprio corpo, può voler indicare la presenza di malessere o di qualche malattia o infezione. Vediamo meglio qui.

Se il peloso si lecca spesso

Può capitare di notare comportamenti compulsivi nel felino; vederlo leccarsi alcune zone del corpo un po’ troppo spesso. Vediamo cosa significa per ogni caso specifico.

Quando il micio si lecca sempre le zampe, può indicare la presenza di una ferita nel piede o sulla gamba. Se, osservandolo, vediamo che si tratta di una ferita profonda e che può trattarsi, quindi, di un’infezione o un corpo estraneo nella pelle, bisogna rivolgersi subito al medico veterinario. In questo caso, micio potrebbe anche grattarsi, per via del forte prurito.

Se il gatto si lecca sempre la pancia, potrebbe esserci una ferita o un’irritazione su quella zona del corpo. Può esserci la probabilità di dermatite o allergia nel gatto. Micio si lecca il muso, altro gesto che ha varie cause da approfondire. Ricordiamo che la lingua del felino è anche molto ruvida: leccarsi di continuo può provocare danni alla pelle e al pelo.

Potrebbe interessarti anche: Perché il gatto si lecca i baffi? Forse non è solo per la presenza di cibo

Micio lecca sempre: sintomo di stress e disturbi

Quando micio si lecca sempre in determinate zone del corpo, ciò è un segnale importante che c’è un problema in lui. Può trattarsi di semplice stress oppure di una malattia seria. Leggiamo meglio quali sono i disturbi più comuni per cui micio si lecca.

Micio si lecca
(Foto Unsplash)

Notare che micio si lecca sempre in una zona precisa, deve far scattare in noi l’allarme e portarci a controllare la situazione. Leccarsi spesso può causargli caduta di peli e anche ferite. Solitamente, questo gesto compulsivo indica un disturbo fisico o psicologico nell’animale. Ansia e stress nel gatto possono essere cause scatenanti.

Vedere il felino leccarsi sempre le parti intime, sta ad indicare la presenza di un’infezione urinaria, condizione in cui micio soffre per il prurito e il dolore, insieme al bisogno costante di urinare. Occorre, in questo caso, rivolgersi urgentemente al veterinario, il quale deciderà la cura opportuna per lui. É importante agire in fretta, prima che questo disturbo si sviluppi in un problema più grave.

Lo stesso può accadere se micio si lecca sempre il sedere. Questa reazione nasconde dei sintomi di una sofferenza, come irritazione da diarrea, infiammazione anale e stitichezza nel gatto. Il suo continuo leccarsi in quella zona può anche rivelare la presenza di parassiti intestinali. Chiedere consiglio e un controllo al veterinario è necessario.

Anche la coda di micio può essere vittima di un leccare continuo. Se il peloso si lecca spesso la coda, la causa scatenante potrebbero essere le pulci. Potrebbero esserci lesioni importanti dovute al continuo leccare e grattare di micio, per il forte prurito in conseguenza della loro presenza. Sarà opportuno utilizzare un antiparassitario adeguato alla sua situazione o un farmaco per la dermatite, sempre sotto consiglio del medico.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Ilaria G