Home Gatti Fare la 💩 cacca insieme: ebbene sì, al gatto piace andare in...

Fare la 💩 cacca insieme: ebbene sì, al gatto piace andare in bagno insieme a te

Il tuo amico a quattro zampe fa la cacca solo in tua presenza? Ecco perché al gatto piace andare in bagno insieme a te.

Gatto in bagno con il suo umano
Gatto in bagno con il suo umano (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

Molto spesso i felini presentano comportamenti bizzarri. Infatti, per quanto possano essere indipendenti e solitari, a volte possiamo ritrovarceli sempre dietro di noi, anche quando andiamo in bagno.

Inoltre le nostre piccole palle di pelo possono presentare anche abitudini strane, come fare la cacca solo in nostra compagnia. Ma come mai Micio presenta questo comportamento? Nel seguente articolo vedremo proprio perché al gatto piace andare in bagno insieme a noi.

Al gatto piace andare in bagno insieme: ecco perché Micio fa la cacca con noi

Come ben sappiamo i felini sono animali che tengono molto alla loro privacy, soprattutto quando si tratta di bisogni fisiologici, come fare la cacca.

Gatto in bagno
Gatto in bagno (Pexels-Amoreaquattrozampe.it)

Sappiamo quanto tengono a stare soli in un momento vulnerabile come questo. Tuttavia, non sempre è così. Infatti può capitare che il Micio faccia cacca solo in nostra compagnia. Ma come mai?

Secondo esperti comportamentisti e esperti veterinari, quando un gatto presenta un comportamento particolare, vi è sempre un motivo che non bisogna mai sottovalutare. Per gli specialisti i motivi per cui il nostro amico a quattro zampe fa la cacca quando la facciamo noi, sono ben 4, vediamoli insieme.

Curiosità

Come ben sappiamo i gatti sono animali molto curiosi, e “odiano” non sapere cosa c’è al di là di una stanza dove non possono entrare.

Secondo l’esperta Kathryn Primm, tale curiosità porta il Micio a condividere il bagno insieme a noi. Inoltre secondo la veterinaria, il motivo di tale comportamento è presente proprio nell’essere del felino, il quale vuole sempre ciò che non può avere.

Abitudine

I gatti sono animali abitudinari, in quanto una routine quotidiana li rende più sicuri. Anche noi esseri umani spesso al mattino presentiamo la nostra routine, tuttavia nelle nostre abitudini mattutine dobbiamo inserire anche il dar da mangiare al Micio.

Quando quest’ultimo non vuole aspettare, può intrufolarsi nel bagno insieme a noi e fare i suoi bisogni quando li facciamo noi semplicemente per farci capire che non ci vuole poi così tanto tempo. D’altronde per il Micio più veloce fai più presto gli dai da mangiare.

Inoltre il felino potrebbe abituarsi a tale comportamento e considerare la cacca insieme un elemento in più della sua routine quotidiana.

Potrebbe interessarti anche: Perché la cacca del gatto puzza così tanto e quando dovresti preoccuparti per questo

Protezione

Uno dei principali motivi per cui al gatto piace andare in bagno insieme a noi è perché si sente protetto. In natura i gatti oltre ad essere predatori sono anche prede, e quando fanno i loro bisogni sono molto vulnerabili.

Gatto in bagno
Gatto in bagno (Unsplash-Amoreaquattrozampe.it)

La paura di essere prede è presente anche nei nostri amici a quattro zampe, i quali considerando noi persone che possono proteggerli, tendono a venire in bagno con noi quando devono fare cacca (momento più vulnerabile per loro).

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER

Cerca attenzioni

Infine, un gatto può entrare in bagno con noi anche quando è in cerca di attenzioni. I felini sono consapevoli che nel momento in cui siamo sul bagno non possiamo fare altro, se non coccolarli quando si avvicinano a noi, quindi ne approfittano.

Potrebbe interessarti anche: Il gatto sporca di pipì le pareti di casa: perché lo fa e come farlo smettere

Inoltre il Micio potrebbe sentirsi così rilassato e sicuro da decidere di utilizzare la lettiera nello stesso momento in cui noi utilizziamo il bagno, e fare la cacca insieme a noi.