Home Gatti Gatto rischia di morire per una cattiva abitudine molto diffusa: qual è...

Gatto rischia di morire per una cattiva abitudine molto diffusa: qual è e come evitarlo

Il tuo gatto è sempre in bilico sul balcone di casa? Rischia di morire per questa pericolosissima abitudine: cosa fare per evitarlo.

Gatto sul balcone
(Foto Canva)

Probabilmente non serve essere un padrone esperto per conoscere la passione dei felini per le altezze: li vedremo infatti sempre pronti ad arrampicarsi su ringhiere e inferriate pur di ‘guardare il mondo dall’alto’, da una prospettiva sicuramente alta ma molto pericolosa (quanto sottovalutata). Il tuo gatto ama stare in bilico sul balcone? Questa abitudine può costargli la vita: ecco cosa possiamo fare per evitare il peggio.

Il gatto in bilico sul balcone: un’abitudine ‘dura a morire’

Micio è un animale estremamente abitudinario, ma ciò non vuol dire che la sua stessa routine non possa mettere in pericolo la sua stessa vita. Infatti quella di voler stare sempre in alto per controllare la situazione sottostante è anche una passione nonché un istinto: non dimentichiamo che si tratta di un predatore e quale migliore posizione per proteggersi e avvistare in tempo il pericolo se non porsi in una posizione come questa?

Gatto sulla ringheira
(Foto AdobeStock)

Sono numerosi gli incidenti che vedono protagonista, ahinoi, un micio che vola giù da una ringhiera, da un balcone o da una finestra, tanto da essersi guadagnato nel tempo l’appellativo di ‘gatto volante’. Il fatto che riescano (quasi sempre) a cadere sulle loro zampe non diminuisce il rischio di morte e di ferite, soprattutto se si tratta di altezze molto elevate.

Gatto sul balcone: come rendere meno pericolosa questa abitudine

Se fargli cambiare abitudine può essere un tentativo perso in partenza, ciò che ci resta da fare è rendere il balcone un luogo quanto più possibile sicuro. Esistono in commercio delle reti metalliche, come quelle usate nei pollai, ma non sempre si rivelano un’ottima idea: consideriamo che Micio potrebbe usarle come supporto per facilitare la sua arrampicata verso la ringhiera.

Gatto sulla ringhiera
(Foto AdobeStock)

Potrebbe interessarti anche: Scopri come mettere il gatto al sicuro in casa: tutti i pericoli e come evitarli

Una buona soluzione sono invece i pannelli in plexiglass, che ricoprono gli spazi tra un’inferriata e l’altra del balcone ed essendo anche composto da un materiale ‘scivoloso’ sotto le zampe, non consentono al gatto di arrampicarvisi sopra. Anche le zanzariere, caldamente consigliate, possono ostacolare possibili fughe e arrampicate del nostro amato felino domestico.

Potrebbe interessarti anche: Scopri tutto se il gatto cammina sulla ringhiera del balcone: perché e come evitare questo rischio

Altra soluzione, da fare indossare direttamente al felino stavolta, è una pettorina per il gatto: la sua funzione non è certo quella di ‘imprigionarlo’ in una sorta di muta, ma di rendere più difficoltosi e limitare alcuni movimenti che potrebbero risultare, come in questo caso, pericolosi.