Home Gatti Giochi da masticare per il gatto: quando il micio si diverte a...

Giochi da masticare per il gatto: quando il micio si diverte a mordere gli oggetti

Tra i giochi più apprezzati dal gatto, non si possono non annoverare quelli da masticare: scopriamo insieme quando comprarli al piccolo felino.

Giochi da masticare per il gatto
(Foto Adobe Stock)

I gatti sono eterni bambini, e per dimostrare ciò, laddove ce ne fosse bisogno, passano la vita a giocare ed esplorare il territorio circostante; purché adeguatamente stimolati. In tal senso i giochi per il gatto possono essere particolarmente utili: tra i più gettonati ci sono quelli da masticare. Scopriamo insieme quando è consigliato regalarne uno al nostro pelosetto.

Il gioco come palestra di vita

Il gatto è un animale estremamente curioso; nell’affinamento dell’arte del conoscere tutto ciò che lo circonda è indubbiamente aiutato dalle notevoli qualità fisiche che lo distinguono: grande velocità nel breve scatto, estrema agilità, perfetta coordinazione e flessibilità del corpo.

giochi per gattini e cuccioli di gatto
(Foto Adobe Stock)

Certo, si tratta di doti innate del felino, che lo rendono un cacciatore provetto, grazie agli insegnamenti di mamma gatta; ed il gioco ha un’importanza fondamentale in questo percorso di formazione.

Con esso il piccolo gattino impara a rapportarsi con il mondo circostante, permettendogli di rafforzare i legami con i propri fratelli, e di comprendere i rapporti di forza esistenti all’interno della comunità di cui è parte; allo stesso tempo il gioco lo accompagna nello sviluppo delle proprie capacità motorie, preparandolo alla caccia e all’ingresso del mondo degli adulti.

Potrebbe interessarti anche: Giocare alla lotta col gatto: come farlo nel modo corretto e senza essere aggressivi

Giochi da masticare per il gatto: quando comprarli

Nella cultura della nostra società il gatto è, insieme al cane, l’animale domestico per eccellenza; il felino adottato da una famiglia che si prende cura del suo benessere psicofisico non ha di certo bisogno di cacciare per sopravvivere, ma ciò non ridimensiona il ruolo e l’importanza del gioco per il gatto, che non si arresta alla sua prima fase di vita.

Giocattoli per il gatto
(Foto Pixabay)

Pertanto, quando decidiamo di adottare un gattino, dovremo preoccuparci di predisporre un ambiente di vita idoneo alle sue caratteristiche etologiche, e che sia abbastanza stimolante per la sua innata curiosità. I giochi, anche quelli da masticare, non possono mancare in questa fase di vita del gatto.

Potrebbe interessarti anche: Il gatto nasconde i giochi: cosa c’è da sapere su questo gesto

I motivi per acquistarli sono molteplici: quando è cucciolo, il gattino è ancora più propenso al gioco. Tuttavia, durante le prime settimane nella sua nuova casa potrebbe riscontrare delle difficoltà di ambientamento.

E se non ci sono altri gatti, potrebbe soffrire particolarmente la solitudine. Pertanto, in questa prima fase, dovremo essere particolarmente presenti: i giochi possono aiutare nei brevi momenti di assenza nel corso della giornata (nel caso in cui trascorriamo gran parte del giorno fuori casa potrebbe essere auspicabile rivolgersi ad un cat sitter).

Perché scegliere i giochi da masticare per il gatto? Diciamo che possono costituire un ottimo diversivo, incanalando le energie del gattino verso un oggetto pensato appositamente per essere masticato, e salvando così scarpe, pantofole ed accessori simili.

Il gioco, tuttavia, rimane fondamentale in ogni fase di vita del felino. Un gatto annoiato potrebbe soffrire di stress, ansia, e accumulare peso nel corso del tempo; senza contare tutte le patologie che sono connesse all’obesità del gatto.

Per acquistare giochi da masticare è sempre bene rivolgersi a negozi di animali; in tal modo avremo piena sicurezza sulla qualità del prodotto, in particolare sul materiale di produzione. Privilegiamo giochi che abbiano la forma di animali che sono prede naturali del felino: topi e pesci sono un classico della categoria.

Una volta acquistati non resterà che testare la reazione della nostra piccola tigre da salotto; sperando sempre che non preferisca dirottare le proprie attenzioni distruttive sulle nostre scarpe o sul divano di casa.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

A. S.