Home Curiosita Curiosità sul LaPerm: nozioni, origine e aneddoti sulla razza

Curiosità sul LaPerm: nozioni, origine e aneddoti sulla razza

Curiosità sul LaPerm: le nozioni, le imperdibili chicche e la vera storia di questa stupenda e riccioluta razza di gatto americana.

gatto curiosità
(Foto Pixabay)

anche se a volte può sembrare banale, è importante conoscere le origini e la vera storia del gatto che si intende adottare. Questo ci potrà aiutare a capire meglio l’animale che dovrà convivere sotto il nostro stesso tetto.

Gli aneddoti e tutte le curiosità sul LaPerm che forse non conoscevi ti lasceranno senza parole. Scopriamo quali sono le curiosità sul LaPerm.

Curiosità sul LaPerm: lo sapevate che…?

Non fermarti alle nozioni basilari e non lasciarti ingannare dalle apparenze. Se ancora non conosci tutte le curiosità sul LaPerm, continua a leggere i prossimi paragrafi.

Può sembrare una cosa facile, condividere la propria casa con un gatto ma non lo è per niente se non si conosce bene il carattere e lo stile di vita dal gatto che si è scelti di adottare.

Molto però si può imparare dalle indiscrezioni che si conoscono di una razza. Perciò se hai deciso di accogliere questa razza felina in casa, è importante che tu conosca le curiosità sul LaPerm, partendo dalle origini della razza.

Era il 1982, quando nella città di The Dalles, nello stato dell’Oregon (Stati Uniti d’America), in una delle fattorie della zona, una gattina nacque senza pelo. Dopo circa due mesi però il pelo le crebbe in modo folto e riccio.

Questa gattina fu chiamata Curly, i suoi cuccioli maschi, nacquero con lo stesso pelo riccioluto della madre e ciò provò che il gene responsabile della mutazione totalmente naturale, era un gene detto dominante.

Tutto ciò diede inizio all’allevamento della razza LaPerm. Ecco tutte le singolari curiosità sul LaPerm:

  • fu la padrona dei cuccioli decise di chiamare questa nuova razza LaPerm;
  • i gattini LaPerm possono normalmente costare tra gli 800 ed i 1500€. Il costo ovviamente, cambierà in base all’allevatore, alla stirpe, all’età al momento dell’acquisto, ed al genere del gatto.
  • il colore del suo pelo può essere nero, bianco, cioccolato, cannella e tutte le sfumature di grigio/blu, lilla, crema, daino, ma in realtà conta circa 30 varianti di colore;
  • esistono due varietà di pelo: il pelo corto o semilungo;
  • i gattini di LaPerm non nascono ricci ma solo dopo aver raggiunto 4-6 mesi formano quel fantastico manto. Prima di questo, i cuccioli possono nascere senza peli o avere un cappotto dritto, poi iniziano a perderlo e si formano i ricci;
  • il colore dell’occhio può essere: blu, blu, verde, giallo, rame. A volte due occhi possono avere colori diversi.
  • è un gatto che rischia di diventare obeso non per amor del cibo ma per noia. È dunque necessario far sì che abbia accesso a diversi giochi affinché non si annoi;
  • aspettativa di vita di un Dalles La Perm varia tra i 15 ed i 20 anni;
  • il gatto LaPerm soffre principalmente di Miocardiopatia ipertrofica, che si traduce con uno ispessimento del muscolo cardiaco e Deficit di piruvato chinasi, ovvero una patologia ereditaria che porterà all’anemia;
  • un’altra curiosità sul LaPerm è che questa razza è stata riconosciuta dal TICA (The International Cat Association) solo nel 1996.

Potrebbe interessarti anche: La differenza tra LaPerm e Cornish Rex: quale scegliere tra le due razze

Nomi per il tuo LaPerm

Attribuire il nome al proprio animale domestico non è mai una cosa semplice da fare e soprattutto non va sottovalutata.

(Foto AdobeStock)

Gli esperti suggeriscono di non dare un nome né troppo lungo né troppo corto e in ogni caso che non abbia una sonorità che l’animale possa confondere con un comando.

Questi suggerimenti basilari permettono di evitare errori basilari ma ciò non toglie che è possibile chiamare il proprio gatto come meglio si desidera, stabilendo ciò in base a ciò che più si addice al gatto.

L’aspetto, il comportamento, una particolarità, potrà aiutarci a cogliere l’essenza del gattino per potergli assegnare il giusto nome.

Di seguito potrai trovare un elenco di nomi che ti suggeriamo, per il tuo LaPerm maschio o femmina che sia.

LaPerm maschio:

  • Asterix
  • Curl;
  • Cosmo;
  • Ercole;
  • Erik;
  • Eros;
  • Etien;
  • Felix;
  • Fuffy;
  • Frodo;
  • Giove
  • Jack;
  • Lucky;
  • Miao;
  • Micio;
  • Milo;
  • Oliver;
  • Pongo;
  • Prince;
  • Pablo;
  • Pulce;
  • Puma;
  • Romeo;
  • Sonny;
  • Tiger;
  • Toby;
  • Ulisse;

LaPerm femmina:

  • Astra;
  • Athena;
  • Batuffolina;
  • Bea;
  • Beatrix;
  • Becky;
  • Brenda;
  • Bubi;
  • Chantilly;
  • Charity;
  • Curly
  • Evita;
  • Fairy;
  • Faith;
  • Ermione
  • Iside;
  • Lilla
  • Lilla;
  • Lola;
  • Luna;
  • Magda;
  • Micia;
  • Morgana;
  • Ysolde;
  • Yoyo;
  • Yuffie;
  • Yuki;
  • Yuma;
  • Yumy;
  • Vaniglia;

Questi alcuni esempi di nomi per il tuo LaPerm, a voi la scelta!

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Ettore D’Andrea