Home Curiosita Perché il gatto corre di traverso: tutti i motivi per cui il...

Perché il gatto corre di traverso: tutti i motivi per cui il micio corre storto

Vivere con un micio, può svelarci alcuni aspetti bizzarri del nostro amico a quattro zampe: perché il gatto corre di traverso? Ecco i motivi.

perché gatto corre storto
(Foto Adobe Stock)

Se condividi la tua casa e la tua vita con un felino domestico, ti sarà sicuramente capitato di vederlo correre all’impazzata, con il corpo storto. Vuoi sapere se è normale o c’è da preoccuparsi? In questo articolo vediamo insieme tutte le ragioni che spiegano perché il gatto corre di traverso.

Perché il gatto corre di traverso: tutti i motivi

Vedere il proprio amico a quattro zampe mettere in pratica un comportamento strano può destare preoccupazione.

L'importanza del gioco per il gatto
(Foto Adobe Stock)

Hai visto il tuo micio correre storto e ti stai chiedendo se c’è qualcosa che non va? In realtà, nella maggior parte dei casi, non c’è nulla di cui spaventarsi.

Se il gatto assume posizioni nella norma per tutta la giornata e, in occasione di scalmanate sessioni di gioco, inizia a correre di traverso, è solo perché sta sfogando tutta l’energia accumulata fino a quel momento.

Se, invece, il comportamento anomalo del pelosetto viene ripetuto più volte durante il giorno, potrebbe trattarsi di una condizione patologica.

Tra le ragioni che spiegano perché il gatto corre di traverso ci sono:

  • Il micio vuole giocare;
  • Il gatto è affetto da iperestesia.

Potrebbe interessarti anche: Gatto schizofrenico: il gatto può vedere cose che non esistono? Il parere degli esperti

L’importanza del gioco nel gatto

Come abbiamo anticipato, la motivazione più comune che spiega perché il gatto corre di traverso è il gioco.

gatto acchiappa laser
(Foto Pexels)

Solitamente, a mettere in pratica questo bizzarro comportamento sono mici molto piccoli e particolarmente attivi e vivaci.

A volte, il gatto corre di traverso perché non riesce a sfogare totalmente le sue energie.

Pertanto, potrebbe essere necessario combattere la sedentarietà dell’animale sia dedicandogli attenzioni, trascorrendo insieme a lui momenti di gioco e divertimento, sia allestendo un ambiente stimolante, in cui il felino possa scatenarsi.

Secondo alcuni studi, tra le razze più predisposte a correre di traverso ci sono Blu di Russia, Siamese e Abissino. Inoltre, è molto comune che questo comportamento venga messo in pratica di notte.

La ragione? Non si tratta certo di gesti casuali. Il felino, infatti, sta simulando attraverso il gioco una sessione di caccia notturna.

Per evitare il problema e dormire tranquilli, dunque, è fondamentale far sì che il micio sfoghi tutte le sue energie nel corso della giornata.

Potrebbe interessarti anche: Malattie neurologiche nel gatto: sintomi da non sottovalutare

Patologie neurologiche: l’iperestesia

Un’ulteriore condizione che potrebbe essere alla base del perché il gatto corre di traverso è l’iperestesia felina.

esercizio gioco micio puntatore
(Foto Pexels)

Si tratta di una malattia neurologica che dà origine a comportamenti anomali del micio.

In questo caso, l’animale è preda di veri e propri attacchi di follia, durante i quali ha delle allucinazioni che lo spingono a correre all’impazzata, con una totale perdita di lucidità e coordinazione.

Come distinguere un attacco neurologico da una normale sessione di gioco del gatto? Il micio affetto da iperestesia presenta comportamenti strani sia di giorno che di notte. Tra i sintomi più frequenti ci sono:

  • Letargia nel gatto;
  • Incontinenza;
  • Ringhiate e miagolii infastiditi;
  • Il gatto non riconosce più i componenti della sua famiglia;
  • Sguardo fisso;
  • Occhi vitrei.

Sfortunatamente, ad oggi le cause dell’iperestesia non sono note. Tra le ipotesi più accreditate c’è quella che ritiene tale patologia neurologica provocata da una combinazione di stress e predisposizione genetica.

La cura a cui viene sottoposto il micio è di tipo farmacologico, insieme a un percorso di rieducazione comportamentale.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

A. S.