Home Gatti Proteggere il gatto dai primi freddi

Proteggere il gatto dai primi freddi

CONDIVIDI

Il gattino grigio si congela in legno di inverno

Come per tutti gli animali, tra i quali i cani (clicca qui) i cambi di stagione hanno delle ripercussioni anche sull’organismo dei gatti. In base al tipo di razza, alle abitudini e all’età ci sono dei piccoli accorgimenti da prendere per fare in modo che il nostro amato felino domestico si prepari ai primi freddi.

Di norma è importante fare attenzione ai soggetti più anziani e controllare se soffrono di qualche disturbo per prevenire che si aggravino. Come per i cani, gli sbalzi di temperatura potrebbero essere pericolosi per cui bisogna prevenire possibili shock termici che potrebbero provocare nel felino domestico dei tremori e un po’di tosse. Tra le patologie più frequenti vi sono le faringiti e laringiti che si possono prevenire portando il felino a graduali cambi di temperatura.

clicca successiva