Home Gatti Razze di gatti bianchi e neri: felini con il “look da smoking...

Razze di gatti bianchi e neri: felini con il “look da smoking “

Amate i felini bicolore? Ecco alcune razze di gatti bianche e nere che possono riempire con gioia le vostre giornate.

razze di gatti bianche e nere
(Foto Pixabay)

I gatti che presentano due colori, nello specifico il bianco e nero, spesso vengono definiti “i gatti da smoking”.

Molte persone pensano che questi ultimi rappresentino una razza specifica, ma non è affatto così.

La denominazione gatti da smoking viene applicata a tutti i tipi di felini che presentano il mantello di colore bianco e nero.

La principale razza che presenta questo tipo di mantello è il Moggie, una razza mista, ma ci sono molte altre razze di gatti che possono essere bianchi e neri, vediamo insieme quali.

Razze di gatti banche e nere: i felini da smoking

Le razze di gatto possono essere davvero tante, e possono presentare mantelli di diverso colore.

maine coon
(Foto Pixabay)

Se avete deciso di adottare un micio particolare ed elegante, qui di seguito vi proponiamo un elenco di razze di gatti che possono presentare anche il mantello di due colori, bianco e nero.

Maine coon

Noto per la sua grandezza e per il suo carattere gentile il Maine Coon è una delle razze di gatto che possono presentare vari colori, tra cui il bianco e il nero.

Questa razza di gatto va d’accordo davvero con tutti, bambini e anche cani. Non richiede tanta attenzione ma è molto affettuosa e leale.

Cornish Rex

Un’altra razza di gatto che può presentare un mantello bianco e nero, è il Cornish Rex.

cornish rex
(foto Pixabay)

Quest’ultimo ha caratteristiche fisiche davvero particolari: orecchie da pipistrello, pelo corto e riccio.

Sono molto giocherelloni, ma amano anche stare accoccolati ai loro amici umani, inoltre è possibile insegnargli anche molti trucchi, alcuni di essi vengono utilizzati anche per la pet therapy.

Potrebbe interessarti anche: Pet therapy con i gatti: come funziona e quali sono i benefici?

Gatto Manx

Il gatto Manx viene spesso definito “cane” per il suo essere socievole, giocoso e addestrabile.

Gattino di manx (Foto Istock)
(Foto Istock)

Generalmente questa razza di gatto non presenta la coda, ma a volte può presentarla anche di dimensioni piccolissime.

Il Manx può avere un mantello di vari colori, tra cui anche bicolore, bianco e nero.

Se avete deciso di adottare questa razza di gatto, è bene che sappiate che può presentare problemi alla colonna vertebrale, a causa della loro schiena corta e arrotondata.

Persiano

Il Persiano è una razza di gatto molto conosciuta. Solitamente di questa razza viene apprezzata più la sua varietà bianca, ma può presentare anche altri colori, tra cui il bianco e il nero.

Misurare la febbre al gatto senza termometro
(Foto Adobe Stock)

Il Persiano presenta un pelo lungo e degli occhi grandi, presenta un carattere rilassante, affettivo ed è poco energico.

Tuttavia se avete deciso di adottare un Persiano sappiate che richiede molta manutenzione, soprattutto per il suo pelo in quanto se non curato può diventare opaco.

Oriental Shorthair

L’Oriental Shorthair è una razza di gatto spesso confusa con il Siamese, ma presenta gli occhi verdi e può avere il mantello di vari colori, tra cui il bianco e nero.

Oriental shorthair
(Foto Adobe Stock)

Questa razza di gatto è molto curiosa e parla molto, tuttavia è davvero dolce.

Preferisce vivere in casa in quanto avendo il pelo corto può soffrire facilmente il freddo.

Potrebbe interessarti anche: I gatti più freddolosi: tutte le razze feline che soffrono di più il freddo

Scottish Fold

Lo Scottish Fold è una razza di gatto molto famosa a causa della sua particolare caratteristica delle orecchie piccole e piegate.

scottish fold
(Foto Adobe Stock)

Sono gatti davvero amichevoli e socievoli per questo motivo possono vivere bene anche con altri animali domestici e bambini.

La maggior parte dei felini di questa razza presentano il mantello grigio, tuttavia ci sono alcuni esemplari che possono avere il pelo bicolore, bianco e nero.

Marianna Durante