10 consigli del veterinario per mantenere il tuo gatto in perfetta salute

Foto dell'autore

By Marianna Durante

Salute dei Gatti

Mantenere il gatto in salute è fondamentale per garantire una vita felice e serena a quest’ultimo. Vediamo come fare secondo gli esperti.

Gatto felice
Gatto felice (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

Prendersi cura di un felino è fondamentale affinché quest’ultimo possa vivere a lungo sano e sereno. Sebbene possa essere difficile comprendere come fare per garantire alla nostra palla di pelo una vita sana, ci sono azioni quotidiane e non solo, che possiamo compiere per il bene di Micio.

Nel seguente articolo vedremo insieme cosa dovremmo fare ogni giorno, secondo gli esperti, per mantenere il gatto in perfetta salute. 

Mantenere il gatto in salute: ecco cosa fare secondo gli esperti

Quando adottiamo una piccola palla di pelo siamo responsabili della sua serenità ma anche del suo stato fisico e mentale. Sappiamo infatti quanto Micio possa facilmente stressarsi o ammalarsi.

Gatto riposa sereno
Gatto riposa sereno (Pexels-Amoreaquattrozampe.it)

Per questo motivo è opportuno, innanzitutto scegliere un veterinario che possa curare e controllare il nostro amico peloso.

Secondo gli esperti, sarebbe opportuno anche che lo specialista nel suo studio abbia due sale d’aspetto separate, una per cani e una per gatti. Ciò perché il felino potrebbe spaventarsi e agitarsi in presenza dei cani.

Inoltre per la salute di Micio potrebbe essere anche utile sterilizzare o castrare quest’ultimo. Tali operazioni sono utili per evitare la trasmissione di eventuali patologie (nei gatti maschi) e lo stress di eventuali gravidanze (nel gatto femmina).

Tuttavia ci sono anche alcune azioni che possiamo fare per garantire serenità e salute ai nostri amici a quattro zampe. Infatti, secondo gli esperti, se svolgi le seguenti azioni, potrai mantenere il gatto in perfetta salute.

Offri al gatto le lettiere di cui ha bisogno

Per la salute “mentale” del Micio è molto importante offrire al gatto più di una lettiera. Inoltre è necessario posizionare nel posto giusto la lettiera del felino, in quanto quest’ultimo potrebbe avere problemi di ansia o rifiutarsi di utilizzare la lettiera.

Fai attenzione quando il gatto fa i bisogni fuori la lettiera

Il gatto fa i propri bisogni fuori dalla lettiera per svariati motivi. Tuttavia è importante capire la ragione del gesto, in quanto il Micio potrebbe avere anche un problema di salute come per esempio un’infezione del tratto urinario. Per questo motivo è opportuno portare il felino dal veterinario.

Inoltre il nostro amico peloso potrebbe avere problemi con la lettiera, per questo è importante pulire sempre quest’ultima e acquistare una lettiera adatta al proprio Micio.

Spazzola il felino

Pettinando e spazzolando il proprio amico a quattro zampe, possiamo evitare che i peli del mantello di quest’ultimo si ammassino. In questo modo eviteremo anche che il Micio leccandosi spesso, possa presentare boli di pelo nel suo tratto digerente.

Fai attenzione al cibo secco

Secondo gli esperti sarebbe opportuno, per mantenere il gatto in salute, non esagerare con il cibo secco. In quanto, come ben sappiamo i felini sono carnivori obbligati, quindi hanno bisogno di proteine animali e il cibo secco solitamente è ricco di carboidrati. Questi ultimi in grandi quantità possono causare obesità nel gatto e diabete.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER

Gatto beve
Gatto beve (Pexels-Amoreaquattrozampe.it)

Fai attenzione alla sete di Micio

Solitamente i gatti non bevono molto in natura, in quanto le prede che loro catturano contengono già abbastanza acqua di cui hanno bisogno.

Tuttavia i gatti domestici, tendono a disidratarsi se non gli offriamo sempre acqua fresca e pulita, soprattutto se la loro alimentazione è costituita da cibo secco, il quale, rispetto al cibo umido, non contiene molta acqua.

Accetta i “doni” del gatto

Quando un gatto ci porta dei “doni”, come per esempio un topo morto, sta dimostrando il suo amore nei nostri confronti. Per questo motivo, anche se possa essere sgradevole, è necessario accettare il “dono” del Micio. Altri segnali di affetto del gatto nei nostri confronti sono: le fusa, impasta con le zampe, strizza gli occhi.

Addestrare il gatto al tiragraffi

Secondo gli esperti è importante offrire e addestrare il gatto ad utilizzare il tiragraffi. Ciò perché, come ben sappiamo i felini hanno bisogno di affilare i propri artigli.

Senza un tiragraffi in casa il gatto potrebbe affilare i suoi artigli sui mobili o sul divano. Inoltre, dichiarano gli esperti, sarebbe opportuno posizionare il tiragraffi, almeno inizialmente, al centro della stanza, in modo tale che il felino non lo ignori.

Viaggiare in sicurezza con Micio

Infine è importante, per mantenere sempre il gatto in salute, acquistare un trasportino, in modo tale da viaggiare in sicurezza con il proprio amico peloso.

Infatti lasciare il Micio libero in auto, potrebbe portare il conducente a distrarsi e di conseguenza a provocare incidenti. Inoltre ricordiamo che non bisogna mai lasciare un animale domestico in un auto parcheggiata, potrebbe essere fatale per l’animale.

Gestione cookie