Home Gatti Salute dei Gatti Salute del Manx: l’elenco delle malattie comuni della razza

Salute del Manx: l’elenco delle malattie comuni della razza

Ecco tutto quello che c’è da sapere sulle malattie comuni del Manx: quali sono, come riconoscerle tempestivamente, come si curano.

malattie comuni manx
(Foto Instagram)

Conoscere tutto sulla salute del proprio amico a quattro zampe è fondamentale per far sì che la vita del pelosetto sia lunga e in salute. Scopriamo insieme quali sono le malattie comuni nel Manx, per riuscire ad individuarle e curarle, e per prevenire le patologie genetiche più gravi.

Malattie comuni del Manx: l’elenco completo

Gli esemplari di questa razza sono mici longevi e tendenzialmente in salute.

manx gatto
(Foto Instagram)

La durata media della vita di questi quattro zampe, infatti, si aggira tra i 14 e i 16 anni.

Tuttavia, esistono una serie di malattie comuni nel Manx, che vengono trasmesse per via ereditaria da una generazione all’altra. Tra le patologie che più frequentemente colpiscono questo micio ci sono:

  • Sindrome di Manx;
  • Distrofia della cornea;
  • Megacolon.

Oltre alle malattie genetiche del Manx, è fondamentale prevenire l’insorgenza di patologie comuni a tutti i gatti. Tra queste ci sono infezioni, disturbi cutanei e del cavo orale. Come fare?

Prendersi cura del Manx è indispensabile: in questo articolo troverai tutto quello che c’è da sapere a riguardo.

Sindrome di Manx

La sindrome di Manx è tra le malattie più comuni di questa razza.

manx gatto
(Foto Instagram)

Questa patologia genetica provoca la malformazione della spina dorsale: essa è corta è può essere bifida. I sintomi di questa patologia sono:

  • Andatura anomala;
  • Incontinenza fecale e urinaria;
  • Perdita di sensibilità alle zampe posteriori.

Questa sindrome colpisce il 30% circa dei gatti Manx. Ad oggi non esiste una cura risolutiva per la malattia.

La prognosi è strettamente legata alle condizioni del singolo esemplare, che può morire entro pochi giorni o avere una speranza di vita di massimo 3-4 anni.

La prevenzione, dunque, è tutto. Per questo, è fondamentale che gli allevatori evitino la riproduzione tra esemplari di Manx totalmente sprovvisti di coda, facendoli accoppiare con mici dall’appendice più lunga, che sono privi del gene dominante M, responsabile dell’insorgenza della patologia.

Potrebbe interessarti anche: Distrofia corneale nel gatto: cause sintomi e rimedi

Distrofia della cornea

Tra le malattie più comuni nel Manx c’è la distrofia della cornea.

gatto Manx
(Foto Adobe Stock)

Si tratta di una patologia dell’occhio, che può causare un peggioramento della vista del micio fino a condurlo alla totale cecità. Le principali manifestazioni di questa malattia sono:

  • Opacizzazione della cornea;
  • Perdita graduale della vista;
  • Lesioni circolari di colore grigio, bianco o argenteo.

Ad oggi non esiste una cura definitiva per la patologia. Tuttavia, con le giuste cure e una buona alimentazione, la progressione della malattia può essere rallentata.

Potrebbe interessarti anche: Megacolon nel gatto: che cos’è, cause, sintomi e rimedi

Megacolon

Infine, chiude l’elenco delle malattie comuni nel Manx il megacolon.

Gattino di manx (Foto Istock)
(Foto Istock)

Si tratta di una patologia che colpisce l’intestino del micio, causandone la dilatazione e la riduzione della funzionalità.

Nella maggior parte dei casi, si tratta di una condizione idiopatica, le cui cause sono ad oggi sconosciute e ascrivibili a stress e disagio dell’animale. I sintomi del megacolon nel Manx sono:

  • Stipsi;
  • Dolori addominali;
  • Occlusione intestinale;
  • Anoressia;
  • Mancanza di appetito.

Come si cura questa malattia? Nei casi più gravi è necessario sottoporre l’animale ad un intervento chirurgico per ripristinare le normali dimensioni del colon ed eliminare l’enorme quantitativo di feci che si accumula al suo interno.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Laura Bellucci