Home News 45 cuccioli salvati: erano chiusi in gabbie -VIDEO

45 cuccioli salvati: erano chiusi in gabbie -VIDEO

Un ritrovamento drammatico quello dei 45 cuccioli trovati rinchiusi in delle gabbie. Ora cercano una casa e delle coperte per ripararsi dal freddo.

Cagnolini chiusi in gabbie
Cagnolini chiusi in gabbie (screen video)

Ha dell’incredibile la storia che oggi vi raccontiamo. Alcuni cuccioli sono stati trovati in condizioni terribili ed avvicinarsi a loro non è stato per nulla semplice. Ogni giorno i volontari si trovano di fronte a scene davvero crudeli proprio come quella in cui si trovavano 45 cuccioli. I piccoli vivevano in condizioni disperate e solo grazie alla segnalazione di un vicino sono stati trovati e salvati. Ma oggi hanno bisogno di aiuto e di una casa in cui abitare. I volontari hanno voluto rendere la loro storia virale nella speranza che la loro sofferenza possa finire il prima possibile.

45 cuccioli salvati: hanno ancora tanta paura

Cucciolo infreddolito
Cucciolo infreddolito (screen video)

E’ successo tutto per un caso fortuito: un vicino di casa infastidito dai continui rumori e lamenti provenienti dall’abitazione vicina, ha contattato i volontari SPCA nella speranza che arrivassero presto e risolvessero la questione. Per i volontari non è stato semplice entrare nella casa ed è stato necessario l’intervento delle forze di polizia. Queste, impegnate in altre attività, sono arrivate in ritardo ma una volta aperta la porta, la situazione palesata davanti agli occhi dei presenti era incredibile.

LEGGI ANCHE >>> Cuccioli abbandonati e malati rischiano di morire (FOTO)

Ben 45 cuccioli si trovavano all’interno di quella casa, costretti in delle gabbie senza cibo, acqua e luce. Proprio per questo, i cagnolini hanno subito manifestato tanta paura dell’uomo e non è stato semplice avvicinarsi. Alcuni hanno morso i volontari ma l’intervento doveva esser fatto in fretta perché alcuni cagnolini si trovavano in condizioni molto gravi.

LEGGI ANCHE >>> Proprietaria di un rifugio arrestata per crudeltà: 300 animali sfollati (FOTO)

Con pazienza e amore i volontari sono riusciti ad avvicinarsi ed a portarli via da quel posto orribile. Ora tutti e 45 si trovano presso il rifugio ma mantenerli lì non è semplice. La loro agonia non è ancora terminata e le loro cure saranno ancora lunghe. Ma per questo, in attesa di adozioni, la struttura ha chiesto coperte e oggetti per cani in disuso sperando che grazie all’appello via web riescano a raggiungere più persone possibile. Il video pubblicato dall’Associazione Virginia Beach SPCA ha raggiunto già diverse persone e grazie alla generosità di molti sono arrivate anche importanti donazioni.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

M.F.G