Home News Abbandonato e malato il gatto ha una nuova vita (VIDEO)

Abbandonato e malato il gatto ha una nuova vita (VIDEO)

Abbandonato e malato si getta tra le braccia di una donna per chiedere aiuto, il gatto oggi ha una nuova vita

Granpruno abbraccio (Screen Facebook)
Granpruno abbraccio (Screen Facebook)

Molte le storie degli amici animali che toccano il cuore. Piccoli combattenti che non si lasciano abbattere dalle avversità, lottando con tutte le loro forze per resistere e sperare in un futuro migliore.

Tra di loro Granpruno, gatto abbandonato e malato che ha conquistato con la sua caparbietà e l’aiuto di magnifiche persone, il suo roseo futuro. Tutto ha inizio il 1 luglio, quando una donna cambiando il suo appartamento, ha lasciato dietro di se anche quelli che erano i suoi mici.

I felini erano rimasti senza cibo e acqua, esposti al caldo delle temperature estive. I quattro zampe hanno così iniziato a cercare una nuova casa, riuscendo a sopravvivere grazie alla comunità locale che lasciava cibo e acqua per le strade o fuori le abitazioni per gli animali randagi.

Uno di questi pelosetti una notte, si è rifugiato nel giardino di una coppia di Montreal, Canada, mangiando i croccantini che la famiglia aveva messo a disposizione dei cuccioli in difficoltà come lui. Accorgendosi di lui ed essendo molto simile ad uno dei loro gatti Pruno, gli hanno dato il nome di Granpruno.

Hanno subito notato quanto fosse giocherellone e corresse da loro quando veniva chiamato. Avevano instaurato una sorta di routine: il felino andava nel giardino della coppia, giocava, prendeva le coccole, si rifocillava e riposava sogni tranquilli su un tappeto. Purtroppo però, un giorno, Granpruno non è più tornato. La coppia era preoccupata e i giorni passavano, fin quando una sera, il gatto abbandonato e malato si è ripresentato in cerca di aiuto, gettandosi tra le braccia della donna.

Potrebbe interessarti anche: Napoli: Abbandona il cucciolo in un’area di servizio (VIDEO)

Abbandonato e malato il gatto si getta tra le braccia della donna in cerca di aiuto

Granpruno (Screen Facebook)
Granpruno (Screen Facebook)

La coppia si era affezionata a lui e ha provato molta preoccupazione quando il pelosetto non si è più fatto vedere. Ogni giorno, controllavano il loro giardino sperando di vedere quel pelosetto tutta energia che riempiva di gioia chiunque avesse a che fare con lui.

Una sera, mentre spostavano fuori i bidoni della spazzatura, la gioia nel ritrovare il micio è stata subito oscurata dalla paura. Granpruno era pelle e ossa, non stava per niente bene. Il gatto abbandonato e malato si è gettato tra le braccia della donna in cerca di calore, ma soprattutto aiuto.

La famiglia ha provato a dargli qualcosa da mangiare imboccandolo anche, ma se in un primo momento qualcosina sembrava aver ingerito, poco dopo ha rivomitato tutto. Doveva essere portato dal veterinario. Anche se dall’aspetto non lo dimostra, Granpruno non è più così giovane e la preoccupazione era molta.

Portato in una struttura è stato sottoposto a moltissimi test. Chatons Orphelins Montrèal, organizzazione che si prende cura degli animali, si è fatta avanti per occuparsi del pelosetto.

Il gattino si stava costringendo a stare sveglio, aveva gli occhi gonfi, non stava bene. I suoi fianchi sono scavati e possiamo vedere tutte le sue ossa” raccontano nel lungo post dove descrivono la vicenda, la Chatons Orphelins Montrèal. Dopo i controlli il responso: “Il suo controllo ha mostrato l’ipertiroidismo che sarebbe la causa del suo declino“.

Deve essere monitorato sempre, ma grazie alla giusta cura, il gatto è tornato in forze ed ora sta bene. Oltre la meravigliosa notizia della sua guarigione, anche un altro aggiornamento ha reso felici gli utenti preoccupati per lui: Granpruno ha trovato una casa!

Adottato!” scrivono e per avere un fantastico lieto fine, la sua nuova famiglia è quella coppia che dal primo momento si è presa cura di lui. Il pelosetto aveva trovato una casa per sempre dall’inizio, anche se tutti loro ancora non lo sapevano.