Home News Animali e vip: Kim Kardashian impianta testicoli artificiali al suo cane

Animali e vip: Kim Kardashian impianta testicoli artificiali al suo cane

CONDIVIDI
Kim Kardashian
(Twitter)

Animali e vip: la scelta di Kim Kardashian che impianta testicoli artificiali al suo cane, perché lo ha fatto e le critiche ricevute.

Quello tra animali e personaggi famosi è un rapporto speciale, come ci ricordano molte vicende più o meno recenti delle quali vi abbiamo dato notizia. Qualcuno prende “iniziative” un po’ sopra le righe: è il caso ad esempio della bellissima modella Kim Kardashian, la quale ha speso 8.500 euro di testicoli artificiali per il suo cane. Il motivo? Aveva deciso di castrarlo ma non voleva si sentisse poco virile.

Leggi anche –> Tutti i vizi (e le manie) dei vip con i loro animali a quattro zampe

Kim Kardashian e la scelta di castrare il suo cane

Ma cosa è accaduto? Qualche tempo fa, il New York Times ha rivelato che il cane da compagnia Kim Kardashian, Rocky, era stato castrato. A quanto pare però la bella moglie di Kanye West si sarebbe sentita male per l’animale. Lo vedeva “sofferente” per la castrazione. Così ha deciso di seguire una procedura molto particolare, chiamata ‘Neuticled’.

Un Neuticolo è un “testicolo di protesi” per animali domestici castrati, inventato da Gregg A. Miller nel 1995. Dal 1995, più di 500.000 animali sono stati dotati dei “Neuticoli” di Miller. Questo per far sì che gli animali domestici castrati possano “mantenere la dignità e l’autostima”. Miller crede che dopo che un cane è stato castrato, esso viene “trasformato in un eunuco”. Deve fare così i conti con una fragile mascolinità.

La richiesta di Kim Kardashian per il suo cane Rocky

A quanto pare, Kim Kardashian ha avvertito Miller prima della procedura, dicendogli: “Non mi piacciono le palle grandi sui cani”. Bene, se mai avessimo bisogno di prove che ci sia una cosa come avere troppi soldi e volerlo a tutti i costi ostentare, eccola qui. Miller ha dovuto realizzare dei testicoli su misura per il cane della modella e imprenditrice statunitense.

L’investimento può essere comunque meno oneroso rispetto agli 8.500 euro spesi dalla Kardashian, ma impiantare testicoli finti su un cane castrato è forse davvero un eccesso di zelo. In ogni caso, Neuticles ha anche un negozio online dove vendono anche mercanzia come mouse pad, magliette e orecchini da 18 dollari in su.