Home News Appello Enpa “moderate la velocità” potreste salvare gli animali

Appello Enpa “moderate la velocità” potreste salvare gli animali

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:12
CONDIVIDI

Nuova appello  Enpa per salvaguardare tutti gli animali e  gli automobilisti , “moderate la velocità” potreste salvare delle vite.

Strada con attraversamento di animali( foto Repertorio)

Gli animali sono importanti e molto spesso alcuni se ne dimenticano ecco perché ENPA ha lanciato un nuovo appello per tutti gli automobilisti che distratti o che  guidando molto velocemente, senza neanche accorgersene portano via la vita a gli animali.

Appello ENPA

Cartello stradale attraversamento animali (foto repertorio)

Il comunicato rilasciato dall’ENPA riguarda soprattutto gli assidui frequentatori della statale 29 che collega località Tecci in località Torre lungo, la strada attraversa un tratto boschivo e aperte campagne popolate da moltissimi animali sia selvatici che domestici.

La strada è stata definita dall’ente nazionale per la protezione animali una vera e propria “trappola mortale” , secondo la sezione di Savona infatti sarebbero molteplici le carcasse di animali che ogni giorno vengono rinvenute sulla statale.

Secondo l’associazione infatti gli animali selvatici incuriositi dai fanali dei veicoli attraverserebbero la strada ogni qual volta che notano un fascio di luce, e non si tratterebbe sono di cani o gatti , ma anche di rospi ghiri, rettili vari, volpi e tutti quegli animali che popolano la boscaglia e le campagne adiacenti alla strada.

Sono state ritrovate anche carcasse di cuccioli di cinghiale e alcuni piccoli di fagiano che da poco erano stati liberati in natura dall’allevamento per ripopolare la zona.

L’ente per la protezione degli animali ha quindi deciso di lanciare un’appello chiedendo a tutti gli automobilisti di moderare la velocità e di prestare maggiore attenzione alla strada mentre si è alla guida.

Riducendo la velocità e stando più attenti a ciò che li circonda infatti potrebbero essere salvati centinaia di esemplari.

La sezione di Savona sembra anche decisa a voler  comunicare al comune la richiesta di apporre specifici segnali stradali che indichino la possibilità dell’attraversamento degli animali, e di installare dei pannelli catarifrangenti nelle zone dove si sono verificati più incidenti, in modo tale che se gli animali dovessero vedere la luce grazie a questi pannelli verrà reindirizzata e potrebbe quindi indurre l’animale a fermarsi.

Questo provvedimento  oltre a contribuire alla sicurezza degli animali potrebbe anche garantire maggiormente la sicurezza di tutti gli automobilisti che ogni giorno per lavoro o per raggiungere le proprie abitazioni sono costretti ad attraversare una strada che è considerata pericolosa per TUTTE le creature viventi .

L.L.

potrebbe interessarti anche—>

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI