Home News Arriva la nuova frontiera dei viaggi :il gatto e alloggio.

Arriva la nuova frontiera dei viaggi :il gatto e alloggio.

CONDIVIDI

Esiste un nuovissimo tipo di vacanza dopo i viaggi low cost e lo scambio di casa arriva la nuova frontiera dei viaggi : il gatto e alloggio. 

foto repertorio

potrebbe sembrare un’assurdità ma la nuova tipologia di viaggio sta prendendo molto piede, tutto merito dei social dove molte persone si scambiano consigli e opinioni su i più svariati argomenti.

Il nuovo traguardo è stato raggiunto grazie ad alcune persone molto animaliste che hanno deciso di utilizzare una formula ampiamente collaudata, Lo scambio delle case.

La particolarità di questi viaggi sta proprio nello scambio delle case ma non solo, infatti a mettere a disposizione la propria abitazione è solo un soggetto, mentre l’interessato offrirà gratuitamente un servizio molto specifico.

potrebbe interessarti anche—>Lascia il lavoro per intraprendere il viaggio di una vita con il suo gatto

Il servizio sarà infatti quello di accudire il gatto di famiglia durante le vacanze dei proprietari, generalmente questa formula viene utilizzati per gatti con patologie che potrebbero stressarsi troppo per il cambiamento dell’ambiente o che comunque hanno bisogno di determinate cure specifiche. Da qui il nome: “il gatto e alloggio”.

Gatto e tempo
Gatto in casa

Ad Agosto 2019 sarà utilizzata questa tipologia di viaggio a Firenze in Toscana V.C una addetta stampa di circa 38 anni innamorata dei felini partirà per l’Estonia, più precisamente la donna si recherà Tallinn dove sarà responsabile della vita di Schopenhauer un favoloso gatto di razza.

“Ho conosciuto la proprietaria di Schopenhauer, T.D.P., su un gruppo Facebook che si occupa di felini e che fa dell’ironia su come, per noi appassionati, la vita sia quasi al servizio dei gatti”. ha spiegato V.C come riportato dal quotidiano la Nazione.

Il gruppo Facebook conta più di 18 mila membri ed è un gruppo in stile ironico che fa notare come il gatto sia “il padrone del mondo” il nome del gruppo è infatti “Un #chemmefrega è per sempre” i gatti infatti molto spesso vengono etichettati come animali autonomi e anaffettivi la realtà è ovviamente un’altra.

inappetenza gatto
Gatto accudito (iStock Photo)

potrebbe interessarti anche—>La personalità dell;uomo influisce sul comportamento del gatto

Il gatto ama incondizionatamente proprio come il cane , solo che hanno un modo molto diverso di dimostrare all’amico umano il proprio amore.

Dovendo entrambi andare a Londra non possono portare il loro gatto e hanno offerto ospitalità a chi fosse stato interessato a una vacanza gratis a Tallinn, con casa in centro a disposizione. C’ho pensato un po’ e, con un pizzico di follia, ho accettato”.

“È un gatto delicato e detesta la solitudine. Il mio compito sarà accudirlo e fare in modo che non passi da solo l’intera giornata, ma avrò tempo per visitare la città e i dintorni”.

Chi non vorrebbe avere la possibilità di alloggiare gratis in ogni parte del mondo solo occupandosi di un gatto?

L.L.

potrebbe interessarti anche—>Viaggiare col gatto: tutto sul viaggio col tuo amico felino

potrebbe interessarti anche—>Un italiano su 5 in viaggio con gli animali. Il fenomeno degli abbandoni non diminuisce

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI