Home News Famiglia va al parco divertimenti, lascia il cane chiuso in auto –...

Famiglia va al parco divertimenti, lascia il cane chiuso in auto – VIDEO

Bogotà: una famiglia si è recata al parco divertimenti e ha lasciato il cane chiuso in auto nel parcheggio della struttura

cane auto famiglia parco divertimenti
Il cane lasciato chiuso in auto mentre la sua famiglia era al parco divertimenti (Screenshot Video)

Un’orribile vicenda è accaduta lo scorso 23 febbraio a Bogotà, in Colombia.
Una famiglia si è diretta ad un parco divertimenti e ha lasciato il cane nell’auto, in sosta nel parcheggio della struttura.

Avevano ideato una giornata all’insegna del divertimento e della spensieratezza per tutti i membri della famiglia, escluso il cane.
Volevano una giornata leggera, libera dai pensieri e dalle responsabilità, compresa quella di occuparsi del loro animale, così se ne sono momentaneamente dimenticati per pensare solo al loro svago

Lasciano il cane chiuso in auto nel parcheggio e vanno al parco divertimenti: il gesto disumano

cane chiuso auto parcheggio parco divertimenti
Il cane lasciato chiuso in auto mentre la sua famiglia era al parco divertimenti (Screenshot Video)

Una famiglia si è recata presso Mundo Aventura, il parco divertimenti nella città di Bogotà. Ma mentre tutti i componenti della famiglia erano impegnati con le attrazioni del parco a tema, il loro cagnolino invece è rimasto solo, ad attenderli in auto.

I suoi proprietari infatti, invece di portare con sé il loro fedele compagno a quattro zampe, hanno preferito lasciarlo nel parcheggio, chiuso in macchina, con i finestrini totalmente alzati.

Una passante ha ripreso dal lunotto posteriore, il povero cane chiuso in auto, steso sul copri baule, mentre abbaiava per attirare l’attenzione e chiedere aiuto.

Potrebbe interessarti anche: Cane rinchiuso per giorni in macchina: le sue condizioni

Un gesto disumano e irresponsabile considerato il fatto che lasciare un cane da solo in auto è pericoloso sempre.

Secondo quanto riportato da alcuni testimoni che hanno segnalato la pericolosa situazione del Fido, non vi è stato alcun intervento da parte delle autorità o dei responsabili del parco per richiamare i responsabili dello scellerato gesto e indurli a porvi rimedio.

Da canto suo, l’amministrazione di Mundo Aventura ha dichiarato che l’ingresso degli animali nella struttura è consentito, ma in numero limitato.

Le persone con non vedenti accompagnate da un cane guida devono portare con sé i documenti necessari per dimostrare il loro status di cane guida, come: carta d’identità e un documento di vaccinazione valido.”

“Il visitatore sarà responsabile del cane guida durante la permanenza nel Parco. Per motivi di sicurezza il cane guida non potrà entrare nelle attrazioni.”

E ha sottolineato che non vi sono controlli all’entrata che avrebbero impedito l’ingresso del cane nel parco divertimenti.

In conclusione, l’aspetto più grave della vicenda resta che nonostante il tempo in cui il cane è stato lasciato solo mentre la sua famiglia si divertiva con le attrazioni del parco e le possibili tragiche conseguenze del gesto, nessun provvedimento è stato preso nei loro confronti.

M. L.