Home News Un Bulldog inglese si sdraia accanto al cucciolo nella cuccia -VIDEO

Un Bulldog inglese si sdraia accanto al cucciolo nella cuccia -VIDEO

Un Bulldog inglese si sdraia accanto al cucciolo nella cuccia. L’attimo è ricco di tenerezza e dolcezza -VIDEO

cani in relax (Foto video)
cani in relax (Foto video)

Avere in casa degli animali domestici è qualcosa di incredibile e meraviglioso. Spesso però capita che prima di prenderne qualcuno, alcune persone abbiano dei pregiudizi nei confronti di alcuni animali confondendo il loro aspetto aggressivo con le loro reali caratteristiche. Un esempio di ciò lo possiamo ritrovare nella vicenda che ha come protagonista un bellissimo Bulldog inglese. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Potrebbe interessarti anche: “Ti proteggerò sempre, in ogni momento..”: la bella amicizia tra due cani -VIDEO

Un Bulldog inglese si sdraia accanto al cucciolo nella cuccia, l’attimo è meraviglioso -VIDEO

cane annoiato (Foto video instagram)
cane annoiato (Foto video instagram)

Molte persone sono convinte che i cani dalla taglia medio grande siano degli esemplari aggressivi invece sono tra i più dolci che esistano al mondo. La conferma proviene dal comportamento di un tenero Bulldog inglese che ha lasciato il suo padrone senza parole per un gesto che ha rivelato il suo grande cuore. Tutto è cominciato con l’arrivo in casa di un nuovo amico a quattro zampe. In breve tempo, tra i due si è creato un legame fortissimo che riscalda il cuore.

Potrebbe interessarti anche: Cani affettuosi: pit bull in canile aspetta ogni sera la buonanotte dei volontari

Il padrone stava registrando il filmato per immortalare l’arrivo del nuovo pelosetto. Il piccolo è comodamente sdraiato sul suo comodo lettino ed è intento a godersi il meritato relax. Ad un tratto, il Bulldog si avvia verso il nuovo compagno di casa e cerca di sdraiarsi al suo fianco. Durante questo suo tentativo, qualcosa però va storto. La sua grandezza disturba il piccolo che cerca di allontanarsi dalla sua presenza ingombrante ma invano. Il cane si distende serenamente vicino a lui e non si muove da lì. Nonostante il quattro zampe cerchi di dimenarsi e di fargli capire che deve usare più cautela, lui non è disposto a cambiare idea, rimanendo fermo nella sua convinzione. A quel punto, il cucciolo decide di rassegnarsi, scegliendo una delle sue posizioni più comode per rimanere rilassato. Solo in quel momento, inizia di nuovo a prendere sonno, recuperando l’attimo che gli ha fatto perdere il cagnolone.

Vederli insieme è una versa gioia per il cuore perché fa emergere l’immagine della vera amicizia.