Home News Cagnolina abbandonata senza cibo né acqua attende solo un aiuto -VIDEO

Cagnolina abbandonata senza cibo né acqua attende solo un aiuto -VIDEO

Cagnolina abbandonata senza cibo né acqua aspetta solo che qualche anima buona la adotti nella sua famiglia

Cane dispiaciuto (Foto Pixabay)
Cane dispiaciuto (Foto Pixabay)

I disperati appelli insieme a tutte quelle storie intrise di sofferenza, continuano a lasciare indifferenti gli esseri umani. I casi di abbandono si verificano ancora, coinvolgendo purtroppo ogni angolo del mondo. Una chihuahua di nome Fijoles è l’ennesima vittima di questo crudele fenomeno, lasciata andare dalla propria famiglia come se fosse un oggetto ormai inutile e in disuso da ormai tropo tempo. Una vicenda che desta rabbia e scalpore, ancora una volta.

Potrebbe interessarti anche: Cane abbandonato salvato da un camionista: i militari lodano il suo gesto

Cagnolina abbandonata senza cibo né acqua attende che qualcuno la prenda con sé  -VIDEO

Chihuhua triste (Foto Pixabay)
Chihuhua triste (Foto Pixabay)

Accanto a sé non aveva cibo, né acqua, né possibilità di riscaldarsi. Vicino aveva soltanto uno scatolone rotto come il suo animo, spezzato dall’orrenda decisione presa dai suoi padroni di sbarazzarsi di lui. La pelosetta è rimasta seduta per molti giorni nello stesso punto in cui è stata lasciata dalla sua famiglia. Fortunatamente, i suoi occhioni sono stati notati da Joann e Katie che appena sono scesi dalla loro auto hanno notato triste e sola. La piccola non si lasciava avvicinare ed era completamente irascibile per quello che ha dovuto affrontare. Nonostante ciò, i due non si sono arresi di fronte al primo ostacolo e hanno messo in atto un’efficace trovata per riuscire nel loro intento. Entrambi hanno convinto la cagnetta tirando fuori un gustoso cheeseburger che gli ha permesso di convincere la cagnolina a salire sulla loro auto, portandola così al rifugio.

Potrebbe interessarti anche: William, il cane abbandonato che ha fatto da paggetto

I medici, dopo le prime visite,  fortunatamente non hanno riscontrato problemi di salute ma si sono accorti che la pelosetta non aveva microchip. In maniera tempestiva, i medici e i passanti che l’hanno ritrovata, hanno fatto fare alla notizia il giro del web, permettendo alla pelosetta di tornare a vivere una vita normale. Due persone sono rimaste colpite dalla loro storia e hanno scelto di adottarla, pronti a regalarle tutto l’amore che desiderava ricevere.

Ringraziamo tanto le persone che si sono prese cura di lei, accogliendola nella sua famiglia. Buona vita dolce Fijoles!

Benedicta Felice