Home News La cagnolina abbandonata che chiede aiuto e veglia il fratellino – VIDEO

La cagnolina abbandonata che chiede aiuto e veglia il fratellino – VIDEO

Una povera cagnolina è stata abbandonata insieme al fratellino: lui non ce l’ha fatta, ma la cucciola lo veglia e chiede aiuto per lui

cagnolina aiuto veglia sorellina
La cagnolina che veglia il fratellino è intenta a chiedere aiuto per lui e per sé stessa (Foto YouTube)

Una cagnolina di nome Nina veglia il suo fratellino: entrambi sono stati abbandonati e lui non ce l’ha fatta, ma la cucciola chiede comunque aiuto per entrambi. Una storia straziante, che ha, almeno per una quattro zampe, un lieto fine. Un racconto fatto di amore fraterno, che si traduce in un commovente comportamento da parte della quattro zampe, che si rifiuta di lasciare il corpo dell’altro cagnolino. Per darle una mano è stato necessario l’intervento di alcuni angeli.

La cagnolina abbandonata che chiede aiuto e veglia il fratellino scomparso

cagnolina aiuto veglia sorellina
Un momento del salvataggio. Sulla sinistra, in basso, la cucciola (Foto YouTube)

Incapace di vivere come un cane randagio, il fratellino di Nina è stata vittima di un incidente con un auto e non ce l’ha fatta. Lei, però, è rimasta a vegliare il corpo senza vita dell’altro quattro zampe, con la vana speranza che si risvegliasse. Una dimostrazione di amore tra gli animali che non deve sorprendere, visto il grande cuore che queste creature hanno e dimostrano di avere ogni giorno.

Per fortuna, alcuni passanti hanno notato la scena straziante e hanno allertato un’associazione. I volontari sono intervenuti sul posto e quello che hanno visto è stato un qualcosa di commovente: Nina correva verso di loro uscendo dal fosso nel quale si trovava e scodinzolava, attirava l’attenzione come per chiedere aiuto. Quando gli uomini le andavano incontro, lei scappava: era evidente che chiedeva di far qualcosa per il suo fratellino, come dimostra il video che si trova qui sotto.

Ti potrebbe interessare anche: Per ore il cane veglia il padrone morto non facendo avvicinare nessuno

Il salvataggio di Nina e la sua nuova vita in una famiglia amorevole

cagnolina aiuto veglia sorellina
Nina viene portata in salvo (Foto YouTube)

Dopo molto tempo e molti tentativi, i volontari hanno preso del cibo e lo hanno dato a Nina: la cagnolina ha capito che quelle persone erano lì per salvare lei e, forse, si è resa conto della dura realtà. Così la cucciola si è lasciata prendere dal personale dell’associazione ed è stata portata al rifugio, dove è stata sottoposta alle visite di uno specialista per capire quali fossero le sue condizioni di salute.

Ti potrebbe interessare anche: Quando diventa importante portare il cane dal veterinario? La risposta degli esperti

Nonostante la vita di strada, la cagnolina stava bene e, dopo qualche tempo, è stata messa in adozione. La sua storia ha fatto il giro del web e in pochissimo tempo ha trovato moltissime persone disposte a prenderla con sé. Alla fine Nina ha trovato una casa e un nuovo amico, l’altro cagnolino dei suoi proprietari. Oggi la quattro zampe vive a stretto contatto con il suo nuovo fratellino, circondata dall’amore e dall’affetto dei suoi amici umani. Insomma, è proprio il caso di dirlo: tutto è bene quel che finisce bene.

Matteo Simeone