Home News Cagnolina cade in mare a causa del vento, rischia di affogare

Cagnolina cade in mare a causa del vento, rischia di affogare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:29
CONDIVIDI

Il vento soffia forte e una cagnolina cade in mare e rischia di affogare. Un ragazzo tenta di salvarla

cane rischia affogare
Bibi, il cane che rischia di affogare in mare (Foto Facebook)

Sul molo di Brighton, in Australia, c’è troppo vento e la cagnolina Bibi cade in mare, rischiando di affogare. La simpatica maltese stava passeggiando con la sua padrona, quando a un certo punto una raffica di 115 chilometri orari ha destabilizzato l’animale.

L’amica a quattro zampe di Sue, la proprietaria, pesa infatti troppo poco per riuscire a rimanere incollata al suolo con quel vento. L’aria fa sfuggire di mano il guinzaglio alla donna e la cagnolina si ritrova in mezzo al mare. Le onde alte e il forte vento rendono difficile per Bibi restare a galla e il povero cane chiede disperatamente aiuto.

Raden, l’eroe che salva la cagnolina che rischia di affogare

cane rischia affogare
Raden interviene (Foto Facebook)

Per puro caso in quell’istante Raden passa sul molo. Si tratta di un giovane che  ha appena perso sua nonna e sta spargendo le sue ceneri in mare. Il ragazzo vede tutta la scena e non esita un secondo: si toglie i pantaloni e si getta in acqua per salvare la cagnolina.

Nel frattempo, anche Sue si è tuffata per salvare dalle onde la sua amica a quattro zampe. Gli sforzi della donna e del ragazzo riescono a salvare la vita di Bibi: la maltese caduta in mare viene infatti riportata a terra e messa in salvo. L’animale era spaventato e infreddolito, ma al sicuro. I due, poi, si sono abbracciati commossi. Una storia che ricorda tanto quella del cane salvato dal mare con un kayak.

“Non credo di aver portato a termine un’impresa così grossa”

cagnolina rischia affogare
Raden premiato dall’associazione Animals Australia per il suo gesto. Sue e Bibi sono con lui (Foto Facebook)

Il giovane Raden ha sminuito il suo gesto: “Faceva abbastanza freddo e c’era tantissimo vento, ma non è stato così difficile prendere la decisione di buttarsi in mare. Non credo di aver portato a termine un’impresa così grossa”.

Tuttavia è solo merito suo se Sue ha potuto riabbracciare la sua cagnolina. Un atto di amore per gli animali ed eroismo che è stato riconosciuto sia dalla proprietaria che dall’associazione Animals Australia: Raden è infatti stato insignito del premio Compassionate Citizens Award per ciò che ha fatto.

Ti potrebbe interessare anche: Cane salvato dopo 9 giorni: si era perso nei boschi – FOTO

Matteo Simeone