Home News Rinchiude i cagnolini in un bagno: senza cibo per sette giorni –...

Rinchiude i cagnolini in un bagno: senza cibo per sette giorni – VIDEO

Una donna rinchiude i suoi due cagnolini in un bagno per punirli: li lascia senza cibo per sette lunghi giorni, prima di essere arrestata

cagnolini cibo bagno sette giorni
Uno dei due cagnolini lasciati senza cibi per sette giorni e chiusi in bagno per punizione (Foto YouTube)

Li lascia senza cibo per sette giorni: una donna rinchiude i due cagnolini in bagno, per punirli. Un comportamento che, per fortuna, non è passato inosservato: i vicini di casa di quella persona, infatti, hanno visto tutte le sevizie cui sottoponeva i quattro zampe che vivevano con lei, prendendo provvedimenti e arrivando a salvare i due animaletti indifesi, vittime della loro proprietaria.

L’incubo: Rinchiude i cagnolini in un bagno e li lascia senza cibo per sette giorni

cagnolini cibo bagno sette giorni
Uno dei due cuccioli dopo il loro salvataggio (Foto YouTube)

Tutto è iniziato quando, un giorno, i volontari dell’associazione Animal Hope Shelter, hanno ricevuto un video, una clip nella quale si vedevano i due quattro zampe che sono rinchiusi in uno sgabuzzino. Uno stanzino adibito a bagno sporco, in stato di forte degrado. I poveri animali non avevano nemmeno dell’acqua accanto a loro per affrontare i lunghi periodi di reclusione cui venivano sottoposti.

A ogni loro errore, infatti, la donna li prendeva e li chiudeva in quella gabbia: era una sorta di punizione, ma li lasciava privi di cibo anche per una settimana. Alla fine, i residenti del quartiere hanno trovato coraggio e hanno chiamato i volontari, raccontando loro tutta la vicenda. Quelle persone sono arrivate all’abitazione, compiendo un sopralluogo in casa, visto che la proprietaria dei pelosetti non c’era. Di seguito, un video che racconta cosa hanno trovato.

Ti potrebbe interessare anche: Lux, il cucciolo di cane maltrattato, che stava per essere gettato nel fiume

Il salvataggio dei due cagnolini da parte della polizia e dei volontari

cagnolini cibo bagno sette giorni
L’intervento della polizia (Foto YouTube)

Dopo aver girato un video, i volontari hanno inviato le immagini alla polizia, che ha dato subito l’ok a quelle persone per intervenire nel salvataggio dei cani. Intanto, una volante si stava portando sul luogo per dare man forte a quei civili. I due poveri cagnolini sono stati sequestrati, poi, viste le loro condizioni, sono stati portati dal veterinario, per essere sottoposti a tutte le cure del caso.

Ti potrebbe interessare anche: Salvato Coco, il cucciolo di cane maltrattato e traumatizzato – VIDEO

La proprietaria dei due cuccioli è stata quindi prelevata dagli agenti: era infatti sopraggiunta proprio quando i cani stavano venendo portati via. I poliziotti l’hanno denunciata e hanno aperto un fascicolo d’indagine. La donna, dunque, dovrà comparire in tribunale per rispondere delle sue colpe. I suoi ex cagnolini, invece, sono ancora affidati alle cure degli specialisti e, quando saranno pronti, verranno messi in stato di adozione.

Matteo Simeone