Cagnolino cade in piscina: ciò che accade pochi istanti dopo lascia senza parole

Foto dell'autore

By Giada Ciliberto

News

Quel che accade in pochi istanti ad un cagnolino a bordo piscina lascia senza parole: l’irreprensibile Shih Tzu cade in acqua. 

cagnolino caduta vasca acqua
Prima della caduta (Instagram shih_tzu__fans__ – Amoreaquattrozampe.it)

La simpatia di un grazioso esemplare di Shih Tzu – immortalato mentre si trova alle prese con una delle sue prime esperienze a bordo piscina – non ha potuto fare a meno di conquistare il cuore e l’attenzione di migliaia di utenti su Instagram. Nonostante l’irresistibile vena ironica della clip la reazione degli spettatori al breve video sembrerebbe aver preso due direzioni ben distinte. Entrambe – secondo una prima analisi alla virale clip e al parere degli animalisti – non dovrebbero essere ignorate.

Il suo cagnolino cade in piscina, ma non finisce qui: pochi istanti l’incidente si ripete di nuovo

Il cagnolino che ha – senza dubbi – innescato una potente ondata di empatia nell’animo di molti spettatori – perdendo per due volte l’equilibrio, e finendo così in piscina, probabilmente in virtù del suo entusiasmo a contatto con l’acqua e nell’atto di giocare con il suo migliore amico umano – ha letteralmente fatto il boom di like e visualizzazione su IG. Ma scopriamo insieme quali sono gli accorgimenti da non sottovalutare in una “simpatica” situazione come questa in compagnia di questo adorabile Shih Tzu bicolore.

cagnolino imprevisto incidente ripete
La caduta dello Shih Tzu (Instagram shih_tzu__fans__ – Amoreaquattrozampe.it)

L’amorevole Shih Tzu perde visibilmente l’equilibrio sotto lo sguardo attento del suo fidato umano, che lo aiuta a uscire dalla vasca d’acqua in pochi secondi, per poi vederlo nuovamente cadere in piscina mentre si ritrova a confrontarsi con il suo animato riflesso. Correre sul bordo della piscina forse non è stata una buona idea, ma come si potrebbe evitare un simile incidente? Le parole degli animalisti ci rassicurano e stilano le linee guide da seguire in questo caso.

Sebbene la disavventura dello Shih Tzu non abbia tralasciato di esibire la sua leggera vena comica è importante ribadire alcuni fondamentali accorgimenti per accertarsi che i nostri amici a quattro zampe siano al sicuro quando si trovano a bordo piscina. Su questa scia si è soffermato un utente condividendo il seguente ammonimento: “se non ci fosse nessuno“, scrive l’utente, il cagnolino “potrebbe stancarsi e annegare“. Pertanto: “ogni piscina dovrebbe essere recintata” con l’obiettivo di proteggere non solo animali, si legge nel commento, ma anche eventuali bambini.

cagnolino shih tzu casa
Piccolo Shih Tzu in piscina (Instagram shih_tzu__fans__ – Amoreaquattrozampe.it)

Infatti – come sottolineano gli esperti – che si desideri programmare una visita in piscina per rinfrescare il nostro pelosetto del cuore in piena estate oppure che si sia in procinto di accettare l’interessante invito a un pool party tra amici a quattro zampe, resta sempre di fondamentale importanza rendere la piscina sicura per il nostro cane. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Shih Tzu (@shih__tzu__fans__)

La virale clip del cagnolino bicolore e traballante a bordo piscina è stata condivisa con grande successo sulla pagina IG di @shih__tzu__fans__ appena cinque settimane fa. Dallo scorso 23 luglio – giorno della prima pubblicazione in rete – il breve filmato dello Shih Tzu dal manto bicolore e dall’entusiasta temperamento ha ricevuto oltre 38mila apprezzamenti.

Gestione cookie