Home News Cane abbandonato aspetta il proprietario alla banchina di una stazione

Cane abbandonato aspetta il proprietario alla banchina di una stazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:23
CONDIVIDI

Un cane attende ancora il ritorno del suo proprietario che lo ha abbandonato alla banchina di una stazione

cane abbandonato stazione
Il cane abbandonato alla stazione (Foto Twitter)

La fedeltà di un cane non ha limiti, ma soprattutto è un sentimento di cui alcuni umani non sono degni. Un tenero cagnolone bianco è stato abbandonato dal proprio padrone nei pressi della banchina di una stazione.

Da settimane i residenti vedevano il cane trascorrere le sue giornate nei pressi del luogo in cui è stato lasciato: si addormentava sulla panchina, si avvicinava ai passanti come in cerca di qualcuno, ma poi “ritornava alla base”.

Cane abbandonato viene battezzato “Hachiko Russo”

cane hachiko russo
Il cane abbandonato alla stazione (Foto Twitter)

La vicenda è accaduta in Russia, nel villaggio di Tigrovoye. Dall’11 settembre, la prima volta in cui è stato visto, il cagnolino “vive nei pressi della fermata della stazione“.
Molti abitanti del villaggio, commossi dalla suo immenso amore verso un umano, che probabilmente non tornerà a riprenderlo, si sono presi cura come potevano del quattro zampe.

I residenti hanno provveduto a portargli del cibo e dell’acqua e alcuni di loro si sono offerti anche di accudire il cucciolo, ma il fedele quattro zampe rifiutava di seguire altri umani, in attesa del suo padrone.

L’immagine del cucciolone triste, accucciato al di sotto della panchina, ha smosso i cuori delle persone. In molti hanno condiviso le sue foto e la sua storia è divenuta virale sul web.

Per la sua incrollabile fedeltà, e non conoscendo il suo nome, il cane è stato battezzato l’Hachiko russo.

Potrebbe interessarti anche: Lallina, il cane abbandonato in una busta della spesa

Ma parrebbe che grazie all’enorme interesse mediatico ottenuto dalla storia del Fido, il miracolo si sia compiuto. Una donna, venuta a conoscenza del cagnolino mediante i social, si sarebbe proposta di accudirlo.

Pare che la giovane sia riuscita a conquistare la fiducia del cane e ad adottarlo. Inoltre, la nuova proprietaria avrebbe dichiarato che, nel caso in cui il suo precedente padrone si presentasse a rivendicare il cucciolone, non accetterà in alcun caso di restituirlo.

M. L.