Home News Cane abbandonato in casa: salvato dalle guardie Eco-Zoofile (FOTO)

Cane abbandonato in casa: salvato dalle guardie Eco-Zoofile (FOTO)

Le guardie Eco-Zoofile hanno salvato il cane dopo che era stato abbandonato dal suo padrone nell’appartamento

Cucciolo abbandonato ora cerca una famiglia 1 (Screen Facebook)
Cucciolo abbandonato ora cerca una famiglia 1 (Screen Facebook)

Amare incondizionatamente i nostri fedeli amici pelosetti è un grande onore che viene ripagato con la loro totale e assoluta fedeltà. Non sempre però la vita magari va come vogliamo, e potrebbe capitare di non poter più tenere con noi i nostri amici.

Questo non ci solleva da ogni responsabilità verso di loro, potendo così disfarcene come una qualsiasi cosa di poco valore. Sono sempre esseri viventi che si affidano a noi per la loro sopravvivenza.

Abbandonarli su un ciglio della strada, o in una casa abbandonata non è un buon modo per dimostrare la nostra umanità, ma soprattutto portare ai nostri amici a quattro zampe il rispetto che meritano.

Purtroppo questi sono i fatti avvenuti nel Lecchese, dove un ragazzo che non poteva più prendersi cura del proprio cane, lo ha abbandonato nella casa che aveva lasciato.

Potrebbe interessarti anche: Lanciato fuori dall auto: Insegue il suo padrone dopo l abbandono (FOTO)

Il cane viene ritrovato nell’appartamento dove viveva

Cucciolo abbandonato ora cerca una famiglia 2 (Screen Facebook)
Cucciolo abbandonato ora cerca una famiglia 2 (Screen Facebook)

Il cane, un incrocio tra un pastore e un dalmata, di tre anni, abitava ormai stabilmente in un appartamento, abbandonato dal suo padrone che aveva cambiato abitazione, con altri due cuccioli anche loro abbandonati da alcuni amici del ragazzo.

Una segnalazione ha avvisato le guardie Eco-Zoofile Opia Como-Lecco, di alcuni cani, nel Lecchese, chiusi in una casa.
Così sono venuti a conoscenza del ragazzo che avendo cambiato dimora e non potendo portare con se l’animale lo aveva lasciato e insieme a lui, due suoi amici, avevano ben pensato di mollare altri due cuccioli.

I due cuccioli sono stati presi in custodia e condotti via.
Il nostro piccolo protagonista ha invece avuto una sorte un po’ diversa, dato la sua totale assenza di fiducia verso l’essere umano, è stato portato a Gera Lario in un rifugio per la riabilitazione, così da poter poi finalmente essere adottato e trovare delle persone che lo ameranno senza riserve.

Ci battiamo da sempre per ricordare alle persone che un cane e un animale sono esseri viventi” queste le parole che non lasciano spazio a fraintendimenti della vice coordinatrice delle guardie Eco-Zoofile D.M. “che meritano amore e attenzione, non di essere lasciati in condizioni indegne“.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

F.D.M