Home News Cane abbandonato con ferite gravi viene salvato da due donne (VIDEO)

Cane abbandonato con ferite gravi viene salvato da due donne (VIDEO)

Il cane era stato ferito con un arma ad aria compressa  alla zampa e aveva diverse lesioni su tutto il corpo, abbandonato in un terreno, due donne fanno  di tutto per poterlo salvare.

Viktor il cane che dopo svariati abusi era stato lasciato a vagare in un terreno
Viktor il cane che dopo svariati abusi era stato lasciato a vagare in un terreno (Foto Facebook)

Il cane un mix di Dalmata è stato soprannominato Viktor come uno dei Gargoyle del film “Il gobbo di Notre Dame” per la sua pelle dura.

Il cane infatti dopo svariati abusi era stato lasciato a vagare in un terreno. Sul corpo aveva diverse ferite tra le quali alcune molto preoccupanti alla zampa, oltre ad un bastone conficcato all’interno del muso, che impediva al piccolo di nutrirsi correttamente.

Il salvataggio del cane abbandonato

Viktor il cane che dopo svariati abusi era stato lasciato a vagare in un terreno (Foto Facebook)
Viktor il cane che dopo svariati abusi era stato lasciato a vagare in un terreno (Foto Facebook)

Dopo svariate segnalazioni sui social di passanti che avevano notato il cucciolo in condizioni pessime, Mercy Sakes 2nd Chance Dog Rescue ha deciso di indagare e di rimediare alla situazione che stava creando una grande sofferenza al povero animale.

Marcia Reynolds e Sasha Smith sono le comproprietarie di Mercy Sakes e entrambe hanno asserito che il Dalmata che si suppone abbia circa 8 anni era seguito da tempo.

Marcia Reynolds avrebbe infatti asserito : “Ci concentriamo maggiormente sui cani che vengono trascurati. Quelli che hanno veramente bisogno di una seconda possibilità”.

iniziano così distrutti e così spaventati, ma poi iniziano ad aprirsi di nuovo e solo l’idea che qualcosa può essere così rotto e poi trovare amore e felicità e non so, strofinare la pancia, è solo edificante. ” 

Non potendo entrare nella proprietà privata, le donne hanno deciso di contattare le forze dell’ordine, a quanto sembra dalle dichiarazioni  rilasciate sembra che il proprietario del cane probabilmente  non sapesse come prendersene cura e l’ha praticamente abbandonato a se stesso dopo averlo maltrattato.

Marcia Reynolds avrebbe infatti sostenuto :”Va oltre la semplice negligenza e semplicemente non sapevo cosa fare con questo cane, quindi l’ho lasciato correre. Voglio dire, sono atti viziosi. Atti maligni nei confronti di questi animali”.

Potrebbe interessarti anche : Cane esca da combattimento abbandonato in fin di vita in strada (VIDEO)

Le ferite di Viktor

Viktor il cane che dopo svariati abusi era stato lasciato a vagare in un terreno (Foto Facebook)
Viktor il cane che dopo svariati abusi era stato lasciato a vagare in un terreno (Foto Facebook)

Il cane è ricoperto da innumerevoli lesioni cutanee e da ferite devastanti. Le donne hanno infatti deciso di recarsi immediatamente da un veterinario dove il piccolo Viktor ha subito diverse operazioni tra le quali quella che ha previsto l’amputazione di una delle sue zampe. Sembra infatti che gli avessero sparato con una pistola ad aria compressa ben 4 volte e i veterinari non sono riusciti a salvare la sua zampa.

Il cane brutalmente maltrattato dopo alcuni mesi di continue attenzioni  è passato dal non avere una casa ad avere due mamme che si occupano costantemente di lui, infatti il piccolo è passato dal non voler essere toccato a girsi a pancia in su appena vede le due donne tornando a fidarsi dell’essere umano

La gratitudine di Victor e il desiderio di vivere dopo tutto quello che ha passato, è fonte di ispirazione quando si tratta di Victor. Non puoi fare a meno di vedere il suo sorriso e conoscere la sua storia e sentire che forse sai, c’è speranza”.

Dopo tanta sofferenza il cane ha finalmente una casa dove sentirsi al sicuro e dove nessuno si permetterà mai più di fargli del male

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Loriana Lionetti