Home News Ciecamente fedele, attende per settimane in una casa vuota il ritorno dei...

Ciecamente fedele, attende per settimane in una casa vuota il ritorno dei padroni – VIDEO

Un fedele cane ha atteso per settimane in una casa vuota il ritorno dei suoi proprietari che lo avevano abbandonato

cane attende padroni casa vuota
Cane attende per settimane in una casa vuota i padroni che lo avevano abbandonato (Foto Facebook – Stray Rescue of St. Louis)

Un fedele cagnolino ha atteso per più di una settimana in una casa vuota, il ritorno dei suoi padroni. Il povero simil boxer non era ancora consapevole di essere stato lasciato come un vecchio oggetto dai suoi umani.

Pare infatti che i padroni di Freon si siano trasferiti in un nuova residenza in cui non erano ammessi animali. Così, la sua famiglia ha ben pensato di abbandonare il cane nella loro vecchia casa senza nemmeno informare il proprietario dell’immobile.

Cane attende per settimane in una casa vuota i padroni che lo avevano abbandonato

cagnolino Freon salvato volontari
Freon viene salvato dai volontari di Stray Rescue of St. Louis (Foto Facebook – Stray Rescue of St. Louis)

Così il cane di due anni è rimasto per settimane da solo, in una grande casa vuota, ad attendere invano che i suoi padroni tornassero a riprenderlo.

Il proprietario della casa ha scoperto la presenza del pelosetto una settimana dopo che gli affittuari avevano lasciato l’appartamento. L’uomo, che ha paura dei cani, non è entrato nell’abitazione e ha contattato la Stray Rescue of St. Louis.

I volontari dell’associazione si sono prontamente recati sul luogo indicato per recuperare il cagnolino abbandonato. Donna Lochmann ha trovato il povero quattro zampe rinchiuso in un’area della casa.

Al principio il simil boxer è rimasto sorpreso alla vista della sua soccorritrice. D’altronde era la prima volta che l’animaletto vedeva un umano dopo il suo abbandono e non si trattava di un volto a lui noto.

Per fortuna, sono bastati dei würstel per convincere il Fido ad avvicinarsi. Freon ha lasciato che la sua salvatrice gli mettesse il guinzaglio al collo senza opporsi.

Secondo quanto dichiarato dai volontari di Stray Rescue of St. Louis, pare che il pelosetto sia riuscito a sopravvivere per quasi due settimane grazie a delle ciotole di acqua e cibo piene che qualcuno gli aveva lasciato.

Una volta fuori, i volontari hanno dovuto coccolare e rassicurare il Fido per farsi seguire.
Il fedele quattro zampe, infatti, non voleva allontanarsi dall’abitazione: il suo unico e ultimo “legame” con i suoi ex proprietari.

Salito a bordo dell’auto, il cagnolino ha trascorso tutto il viaggio verso il rifugio sulle gambe dei suoi soccorritori e avvicinando il viso alle bocchette di aerazione. Ed è stato proprio questo suo particolare gesto a suggerire ai volontari il nome Freon.

Giunti nella clinica dell’organizzazione, il Fido ha riempito di coccole e baci i veterinari, anche mentre lo vaccinavano. Freon è rimasto in cura il tempo sufficiente a guarire completamente, poi è stato inserito nella lista per le adozioni.

Potrebbe interessarti anche: Un cane viene abbandonato insieme ad uno strano biglietto

A distanza di soli pochi giorni, l’amorevole pelosetto ha trovato la sua famiglia per sempre. L’organizzazione ha condiviso, sul proprio profilo social, l’emozionante giorno in cui la nuova vita di Freon ha avuto inizio.

cane abbandonato casa vuota proprietari
Freon e la sua nuova famiglia (Foto Facebook – Stray Rescue of St. Louis)

“Congratulazioni al nostro piccolo Freon! Ti vogliamo bene amico, sarai amato per sempre. Siamo così felici per te. Non guardarti indietro.”

Potrebbe interessarti anche: Cane anziano con la faccia da orsacchiotto: restituito 7 volte al canile

Ora il Fido ha una nuova casa, un fratellino a quattro zampe e non resterà mai più solo.