Home News Il cane Black cerca una famiglia: non ce la fa più a...

Il cane Black cerca una famiglia: non ce la fa più a soffrire

Il cane Black cerca una famiglia. Dopo tanta sofferenza cerca il suo meritato periodo di felicità, sperando sia eterno

Cane in cerca di adozione (Foto Facebook)
Cane in cerca di adozione (Foto Facebook)

La sua storia è simile a quella di molti altri cani sfortunati. Soli, abbandonato proprio da quelli di cui si fidavano di più in assoluto. Senza una meta, né un riparo. Una vita difficile costellata da difficoltà e sofferenze che ora vorrebbe solo dimenticare e superare. Stiamo parlando di Black un cagnolino meraviglioso che desidera soltanto essere felice.

Potrebbe interessarti anche: Il cane Red in cerca di adozione: cerca una famiglia affettuosa e dolce

Il cane Black cerca una famiglia, vuole dimenticare il suo passato 

uno sguardo pieno di tristezza e di speranza (Foto Pixabay)
uno sguardo pieno di tristezza e di speranza (Foto Pixabay)

E’ un pelosetto molto sensibile, nonostante l’ansia e la paura fanno trasparire il contrario di quello che è realmente. Il suo carattere infatti lo ha fatto sembrare un cane molto vivace, invece, Black è l’esatto opposto. La continua ansia e preoccupazione per la sua sorte erano gli unici responsabili dei suoi atteggiamenti poco pacati secondo alcuni. Il piccolo ha trascorso la sua vita da randagio e si aspettava di incontrare solo una famiglia disposta a regalargli tutto l’amore di cui aveva bisogno. Invece, è stato portato in un rifugio dove i membri della struttura usavano schiaffi e maltrattamenti per “educarlo”. I momenti vissuti dal quattro zampe sono stati davvero terribili. Pensava di non uscire più da quel posto ma la vita gli ha riservato una bella sorpresa, seppur piccola, in confronto al bene che merita di ricevere.

Potrebbe interessarti anche: Cuccioli di cane salvati in autostrada, ora in attesa di adozione

L’adorabile cagnolino è stato accolto nel rifugio “Il Piccolo Lupo” dove sta ricevendo tutte le attenzioni e le cure che finora gli sono state sottratte. Tuttavia, al di là dell’impegno e della dedizione che la volontaria Laura sta mostrando verso di lui, la sua situazione di recupero è molto difficile. Black è così traumatizzato da tutto quello che ha vissuto al punto tale da non riuscire nemmeno a farsi infilare la pettorina. Al riguardo, è necessario sistemare il pelosetto in un posto tranquillo dove possa sentirsi accolto e benvoluto da tutti. Infatti, i volontari del rifugio chiedono che il cane possa avere la possibilità di godersi uno spazio sereno che gli consenta di rilassarsi, dedicandosi allo svago e al gioco. Oltre a questo, sarebbe consigliabile che i futuri padroni rispettino i tempi di ripresa del quattro zampe per consentirgli di ambientarsi nel migliore dei modi.

Attualmente si trova a Marcaria in provincia di Mantova. Chiunque abbia voglia di prenderlo con sé può rivolgersi a Laura al seguente contatto telefonico: 3452127000. Lei vi darà tutte le risposte che state cercando.

Fate un regalo a questo adorabile pelosetto, adottatelo!